PROGRAMMA DI ITALIANO

  • Caratteristiche del Romanzo
  • Definizione, tempo, luoghi, struttura della narrazione
  • Il romanzo storico Alessandro Manzoni: La madre di Cecilia
  • Il romanzo realista dell’Ottocento G. Verga: L’addio di ‘Ntoni G.Verga: Colloquio tra Gesualdo e Diodata
  • Il romanzo realista del Novecento C. Pavese: L’arresto di Cate P. levi: Rimanere uomini nonostante tutto
  • Il romanzo d’analisi F. Kafka: La fine

IL TESTO POETICO: La poesia dell’Ottocento e la nuova sensibilità Romantica

  • U. Foscolo, Alla sera, A Zacinto
  • A. Manzoni, Il Natale
  • G. Leopardi, Alla luna, L’infinito
  • G. Carducci, San Martino

MODULO 1

Accertamento del livello di partenza, revisione dei tempi presenti, passati e futuri.

FINALITA’ COMUNICATIVE: descrivere eventi passati, essere in grado di enumerare le abitudini quotidiane.

GRAMMATICA: ripetizione del presente semplice e del presente progressivo, del passato prossimo e del passato progressivo e delle diverse forme di futuro.

MODULO 2

FINALITA’ COMUNICATIVE: parlare dell’ecologia, delle regole da tenere a scuola, descrivere posti, clima e servizi.

GRAMMATICA: costruzione delle parole: prefissi: (im-,dis-,over-); suffissi (-able, -less,-ian), aggettivi in –ed, -ing. Will, may e might, must, have to. First conditional, frase relativa con who, which, that, whose, must, may, might, could, can’t.

MODULO 3

FINALITA’ COMUNICATIVE: parlare dell’organizzazione del viaggio, del denaro e dei risparmi, delle proprie abilità, come presentarsi a un colloquio di lavoro e descrivere i disastri ambientali.

GRAMMATICA: Past simple e past continuous, could, was/were, able to, managed to. Differenze tra Present Perfect e Past Simple.

MODULO 4

FINALITA’ COMUNICATIVE: Parlare dello stile di vita, dare consigli, esprimere desideri, parlare dei sentimenti e riportare informazioni.

GRAMMATICA: Used to, verbi+to o –ing, Should, second conditional, wish+past simple, Past Perfect, differenze tra say e tell.

MODULO 5

FINALITA’ COMUNICATIVE: Parlare di rimpianti e degli errori commessi nel passato. Riportare informazioni relative ai propri interessi e le proprie ambizioni.

GRAMMATICA: Should have, pronomi riflessivi, phrasal verbs, third conditional.

A. Roma dalle origini al Principato

B. L’impero romano

C. I primi secoli del Medioevo, fino all’anno Mille

MODULO 1:

  • Calcolo letterale
  • La scomposizione in fattori dei polinomi
  • Le frazioni algebriche

MODULO 2:

  • Equazioni e disequazioni di primo grado
  • Equazioni intere e fratte
  • Disequazioni intere e fratte
  • Sistemi di due equazioni in due incognite (metodo di sostituzione)

MODULO 3:

  • Equazioni di secondo grado
  • Equazioni di secondo grado complete e incomplete

MODULO 4:

  • Geometria
  • I triangoli
  • Rette perpendicolari e rette parallele
  • I quadrilateri
  • La circonferenza e il cerchio

LA COSTITUZIONE ITALIANA

  • Introduzione alla Costituzione
  • Dallo Statuto Albertino alla Costituzione vigente
  • La Costituzione italiana e i suoi valori
  • I principi fondamentali

LE LIBERTA’, I DIRITTI, I DOVERI

  • I diritti civili 
  • I diritti etico-sociali 
  • I rapporti economici 
  • I diritti politici
  • I doveri dei cittadini

IL PARLAMENTO

  • Il parlamento
  • Le elezioni e il funzionamento delle Camere
  • Le più importanti funzioni del Parlamento
  • Il Parlamento nei 25 Stati dell’Unione europea

IL GOVERNO E LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE 

  • Il Governo
  • I compiti di natura normativa: decreti legge, decreti legislativi e regolamenti
  • Il Presidente del Consiglio in alcuni Stati dell’Unione Europea
  • La pubblica amministrazione

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

  • L’elezione del Presidente
  • Le funzioni svolte dal Presidente
  • La responsabilità del Presidente
  • Il Presidente della repubblica in alcuni Stati dell’Unione europea

LA MAGISTRATURA

  • La magistratura in generale
  • I diversi tipi di giudici e di processi
  • Il Consiglio Superiore della Magistratura

LA CORTE COSTITUZIONALE

  • Il ruolo della Corte Costituzionale
  • Le funzioni della Corte
  • La Corte Costituzionale in alcuni Stati dell’Unione europea

REGIONI, PROVINCE, COMUNI

  • Le ragioni ed i modi del decentramento
  • Le Regioni
  • Le Province ed i comuni

LE ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI E L’UNIONE EUROPEA C

  • Il diritto internazionale e le organizzazioni internazionali
  • L’Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU)
  • L’organizzazione del Trattato del Nord Atlantico Nato)
  • L’unione europea
  • Le istituzioni e la legislazione dell’UE
  • I trattati più recenti e la Costituzione per l’Europa

I DIRITTI DEL CITTADINO EUROPEO

  • I diritti fondamentali, vivere e lavorare in Europa
  • La difesa dell’ambiente
  • La tutela dei consumatori e della loro salute

IL REDDITO NAZIONALE E LA QUALITA’ DELLA VITA

  • Il prodotto nazionale lordo (Pnl), il reddito nazionale e gli altri indici economici

L’AMBIENTE

  • L’ambiente e il diritto
  • L’ambiente e l’economia
  • L’ambiente e le iniziative mondiali per la sua difesa

I RAPPORTI ECONOMICI INTERNAZIONALI

  • I rapporti economici tra gli Stati
  • I cambi
  • Dal Sistema monetario europeo (Sme) all’unione monetaria europea (Uem)

SVILUPPO, SOTTOSVILUPPO E SVILUPPO SOSTENIBILE

  • Le cause del sottosviluppo
  • Lo sviluppo sostenibile

Modulo 1 : la biosfera

  • l’adattamento degli organismi al loro ambiente
  • gli ecosistemi terrestri ed acquatici
  • il flusso di energia negli ecosistemi
  • il riciclaggio della materia negli ecosistemi
  • le interazioni tra gli organismi di una comunità

modulo 2 : la varietà della vita

  • la classificazione degli esseri viventi
  • gli organismi unicellulari
  • i funghi, le piante, gli invertebrati e i vertebrati

modulo 3 : l’evoluzione biologica

  • le teorie e le prove a sostegno dell’evoluzione
  • i meccanismi dell’evoluzione
  • la specie e la speciazione

modulo 4 : la cellula

  • la cellula procariotica ed eucariotica
  • le trasformazioni energetiche nelle cellule
  • la divisione cellulare

modulo 5 : la genetica

  • le leggi dell’ereditarietà
  • la trasmissione dei caratteri
  • le mutazioni

modulo 6 : l’organizzazione strutturale degli organismi

  • l’organizzazione strutturale degli animali
  • l’organizzazione strutturale delle piante

MODULO 1

  • LA NASCITA DELLA SCIENZA SOCIOLOGIA
  • LA SOCIOLOGIA
  • IL CONTESTO CULTURALE IN CUI SI SVILUPPA LA SOCIOLOGIA
  • L’EVOLUZIONE DEL METODO SOCIOLOGICO
  • TRE MODELLI ESPLICATIVI IN SOCIOLOGIA

MODULO 2

  • I PRIMI SVILUPPI TEORICI : COMTE.MARX
  • DURKEIM
  • AUGUSTE COMTE, IL FONDATORE DELLE SOCIOLOGIA
  • LA SOCIOLOGIA RIVOLUZIONARIA DI KARL MARX
  • L’ANALISI DEI FATTI SOCIALI : EMILE DURKEIM

MODULO 3

  • LA SOCIOLOGIA TEDESCA , AMERICANA , ITALIANA
  • LA SOCIOLOGIA TEDESCA : FERDINARD TONNIES
  • MAX WEBER : LA METODOLOGIA DI RICERCA
  • LA SOCIOLOGIA AMERICANA
  • LA SOCIOLOGIA ITALIANA

MODULO 4

  • ALTRI SVILUPPI DELLA RICERCA SOCIOLOGICA
  • IL FUNZIONALISMO E L’ INTERAZIONISMO SIMBOLICO
  • LO STRUTTURAL-FUNZIONALISMO DI TALCOTT PARSON
  • ROBERT MERTON

MODULO 5

  • L’ ETNOMETODOLOGIA ,LA PSICOANALISI E LA SCUOLA DI FRANCOFORTE
  • L’ETNOMETODOLOGIA DI GARFINKEL
  • LA PSICOANALISI E LO STUDIO DELLA SOCIETA’
  • LE RICERCHE DELLA SCUOLA DI FRANCOFORTE

MODULO 6

  • SOCIALIZZAZIONE , ISTITUZIONI , POSIZIONI E RUOLI SOCIALI
  • L’IDENTITA’ PERSONALE E I PROCESSI DI SOCIALIZZAZIONE
  • LE ISTITUZIONI SOCIALI
  • LE POSIZIONI SOCIALI E I RUOLI

MODULO 7

  • SOCIETA’ DI MASSA E SECOLARIZZAZIONE, COMUNICAZIONE E MAA MEDIA
  • PROCESSI DI SECOLARIZZAZIONE
  • MASS MEDIA
  • MARKETING E PUBBLICITA’

MODULO 8

  • SISTEMI SOCIALI
  • MUTAMENTO SOCIALE
  • STRATIFICAZIONE SOCIALE E LE VARIE FORME DI CLASSIFICAZIONE SOCIALE
  • STUDI SULLA DEVIANZA SOCIALE

MODULO 9

  • OSSERVAZIONE DEI METODI
  • OSSERVAZIONE DIRETTA E OSSERVAZIONE INDIRETTA
  • SCOPI ,MEZZI E LIMITI DELL’OSSERVAZIONE
  • IL METODO SPERIMENTALE

MODULO 10

  • L’INCHIESTA
  • L’INTERVISTA E LE TIPOLOGIE DI INTERVISTA
  • LE CARATTERISTICHE DEL QUESTIONARIO

La musica nel tempo:

1. Il periodo romantico (compositori).

2. Musica classica e leggera del ventesimo secolo.

Musica e intercultura:

1. La musica etnica e folcloristica.

2. Il jazz.

Fantasie sonore:

1. Brani vocali e strumentali tratti dal repertorio storico e/o contemporaneo.

L’Operatore socio-sanitario

  • La figura professionale
  • Le metodologie operative
  • Brainstorming e mappe concettuali
  • Alternanza scuola lavoro
  • Tecniche pratiche di animazione
  • Ambiti di competenza

I gruppi

  • Il gruppo di lavoro
  • Le varie tipologie di gruppi
  • Il gruppo di auto-aiuto
  • Il leader
  • Il tutor sociale
  • Il lavoro di ricerca
  • L’inchiesta La comunicazione
  • Comunicare
  • I registri e gli stili comunicativi
  • Gli assiomi della comunicazione
  • Il linguaggio verbale e non verbale
  • La comunicazione empatica
  • Il linguaggio dei giovani
  • La comunicazione nelle fiabe
  • Fiabe a confronto
  • L’interpretazione dei disegni

Funzioni della lingua

Domandare e rendere un servizio, esprimere tristezza, esprimere la propria esasperazione, dare consigli, scusarsi.

Strutture della lingua

Les pronoms interrogatifs composés, les pronoms démostratifs, les pronoms possessifs, le conditional présent, les adjectifs indéfinis, le subjonctif présent.

MODULO 2

Funzioni della lingua

Esprimere delusione, rassicurare qualcuno, dire i vantaggi e gli inconvenienti, esprimere l'angoscia, giustificarsi, consolare, esprimere un giudizio positivo, esprimere entusiasmo, esprimere indecisione, esprimere indifferenza, esprimere la propria opinione.

Strutture della lingua

Les pronoms indéfinis, le pronom relatif dont, le participe présent, la phrase hypothétique: le conditional passé et le plus-que-parfait, le discours indirect, les pronoms relatifs composés, le gérondif, le future proche, la proposition temporelle, les expression de temps, la proposition finale.

MODULO 3

Funzioni della lingua

Informarsi, fare rimproveri, esprimere la propria disapprovazione, domandare e dare un consiglio, incitare qualcuno a confidarsi, domandare aiuto, esprimere la paura, l'ansia e la sorpresa

Strutture della lingua

Bien que, les indéfinis n'importe..., l'accord du participe passé des verbes pronominaux, les locutions conjonctives, les adverbes et les locutions adverbiales, la phrase hypothétique.

LESSICO

Il mare, l'ambiente, descrivere un oggetto, la disobbedienza: a casa e a scuola, la circolazione, la biografia, i conflitti: discutere e riconciliarsi, la televisione, la salute e la malattia, la fine dell'anno scolastico: gli esami.

Richiedi informazioni sui nostri corsi

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali come riportato sulla Privacy