PROGRAMMA DI LINGUA E CULTURA INGLESE

1) AN AGE OF REVOLUTION HISTORICAL, SOCIAL AND CULTURAL CONTEXT

William Blake: London Mary Shelley The Gothic Novel Frankenstein (lettura integrale)

2) THE ROMANTIC AGE SOCIAL AND HISTORICAL CONTEXT

W.Wordsworth : Composed upon Westminster Bridge W.Wordsworth, From Preface to Lyrical Ballads “A Certain Colouring of Imagination” S.T.Coleridge : From The Rime of the Ancient Mariner “The Killing of the Albatross” P. Bysshe Shelley : England in 1819 Rudyard Kipling: From The Mission of the Colonizer” , The White Man’s Burden (an excerpt) The Victorian Decline Main features of English Aestheticism Oscar Wilde: The picture of Dorian Gray

3) THE MODERN AGE SOCIAL AND HISTORICAL CONTEXT

The Age of Anxiety Modernism The Modern Novel The War Poets Rupert Brooke The Soldier Wilfred Owen: Dulce et Decorum Est Isaac Rosenberg : Break of Day in the trenches Joseph Conrad :From Heart of Darkness , “The Chain-gang” , “The Horror!” James Joyce : From Dubliners , Analisi dettagliata di Eveline, The Sisters , The Dead , From Ulysses , “The Funeral” , “Molly’s Monologue” George Orwell

PROGRAMMA DI LINGUA E LETTERATURA ITALIANA

1) IL ROMANTICISMO IN ITALIA E IN EUROPA

UGO FOSCOLO: La vita, la cultura e le idee.

  • Ultime lettere di Jacopo Ortis "Il sacrificio della patria nostra è consumato".
  • le Odi e i sonetti.
  • lettura, analisi e commento: Alla Sera, in morte del fratello Giovanni, a Zacinto
  • I Sepolcri.

ALESSANDRO MANZONI:

• La vita e il pensiero

• Prima della conversione: le opere classicistiche

• Dopo la conversione: la concezione della storia e della letteratura

• Gli inni sacri: la Pentecoste

• La lirica patriottica e civile: il Cinque maggio

• Le tragedie: Morte di Ermengarda (dall’Adelchi, coro dell’atto IV)

GIACOMO LEOPARDI

• La vita, il pensiero: la poetica del vago e dell’indefinito, legami con il romanticismo, il pessimismo personale, storico e cosmico, le opere

• Testi: L’infinito; A Silvia; Passero Solitario; Il sabato del villaggio; Canto notturno di un pastore errante nell’Asia; La ginestra.

  • Le operette morali

2) DAL LIBERISMO ALL'IMPERIALISMO: NATURALISMO E SIMBOLISMO (1861-1903)

  • Le arti: dal Realismo e dall'Impressionismo all'Espressionismo.
  • I movimenti letterari e le poetiche;
  • la tendenza al realismo nel romanzo;
  • Il Naturalismo francese e il Verismo italiano: poetiche e contenuti.
  • Simbolismo europeo;
  • il Decadentismo europeo come fenomeno culturale e artistico.
  • Il romanzo e la novella;
  • Dal Realismo al Naturalismo.

3) GIOVANNI VERGA

  • La rivoluzione stilistica e tematica di Giovanni Verga. 
  • La vita e le opere: i romanzi giovanili e Nedda, "bozzetto siciliano".
  • Adesione al Verismo e il ciclo dei Vinti
  • Rosso Malpelo e le altre novelle di Vita dei Campi.
  • Lettura, analisi e commento: Rosso Malpelo, Novelle Rusticane e altri racconti;
  • Lettura, analisi e commento: La roba;
  • MASTRO DON GESUALDO: Lettura, analisi e commento: la giornata di Gesualdo (Cap.IV)
  • Lettura, analisi e commento: La morte di Gesualdo (Parte quarta, Cap. V)
  • Poetica, personaggi, temi di Mastro - Don Gesualdo. 
  • l'Ultimo Verga: i Malavoglia. 

3) IL DECADENTISMO

Nascita della poesia moderna in europa;

Poesia di lingua inglese e tedesca

I poeti della Scapigliatura.

Giovanni Pascoli: Vita, opere, pensiero, poetica

  • Il Fanciullino: lettura a scelta di alcuni capitoli
  • Myricae: L’assiuolo; X Agosto; Digitale purpurea.
  • I Canti di Castelvecchio: Il gelsomino notturno (simbolismo naturale e mito della famiglia).
  • poemi conviviali

4) L’ESTETISMO

Gabriele D’Annunzio: La vita, il pensiero, la poetica, le opere, l’estetismo giovanile, il “superuomo”, panismo

  • Alcyone: La pioggia nel pineto; La sera fiesolana.
  • Il Piacere: lettura di alcuni capitoli
  • Le vergini delle rocce: Pochi uomini superiori

5) PRIMO NOVECENTO. NUOVE FORME DI COMUNICAZIONE

  • La provocazione futurista e Marinetti: Manifesto del Futurismo; All’automobile da corsa.
  • i crepuscolari
  • La teoria psicoanalitica e la letteratura del primo ‘900
  • Italo Svevo: La vita, il pensiero, la fortuna e le opere.
  • La Coscienza di Zeno: lettura ed analisi di alcuni brani
  • Luigi Pirandello: La vita, il pensiero, la poetica, le opere, il teatro, la fortuna.
  • L’Umorismo: Il sentimento del contrario (parte del saggio); La vita e la forma
  • Uno, nessuno, centomila (brani scelti)
  • Sei personaggi in cerca d’autore (passi scelti)
  • il Fu Mattia Pascal (vicenda, personaggi, tempo e spazio, struttura e stile, temi principali e l'ideologia del Fu Mattia Pascal)

6) L’ERMETISMO

Giuseppe Ungaretti: La vita, il pensiero, la poetica, le opere.

  • L’Allegria: Veglia; Il porto sepolto; Soldati; Mattina, i Fiumi.
  • Il sentimento del tempo: Sera; La madre.

Eugenio Montale: La vita, il pensiero, la poetica, le opere

  • Ossi di seppia: Spesso il male di vivere ho incontrato; Meriggiare pallido e assorto.
  • Allegorismo e classicismo nelle Occasioni.
  • il terzo Montale: la bufera e altro e le prose;
  • il quarto Montale: la svolta di Satura;
  • il quinto Montale: i Diari
  • la prima sezione: Finisterre.

Salvatore Quasimodo: La vita, il pensiero, la poetica, le opere

  • Acqua e terra: Ed è subito sera
  • Giorno dopo giorno: Uomo del mio tempo; Alle fonde dei salici

Umberto Saba: La via, il pensiero, la poetica, le opere

  • il Canzoniere di Saba: composizione e vicende editoriali.
  • il titolo e la complessa struttura dell'opera;
  • temi del canzoniere;
  • la poetica dell'Onestà
  • Metrica, lingua e stile: A mia moglie; La capra; Trieste.

7) LA NECESSITÀ DELLA MEMORIA • La Shoah in Italia e l’opera di Primo Levi

  • 8) DIVINA COMMEDIA • Paradiso

PROGRAMMA DI FILOSOFIA

1) KANT: LA RAGIONE, LA LEGGE, IL SENTIMENTO

  • Vita e scritti Il Criticismo come filosofia del ‘limite’
  • La Critica della ragion pura: la teoria dei giudizi.
  • L’estetica trascendentale e la logica trascendentale.
  • La categoria di causa-effetto e l’Io penso.
  • La Critica della ragion pratica: la legge morale, le massime e gli imperativi.

2) CARATTERI GENERALI DEL ROMANTICISMO TEDESCO ED EUROPEO

  • Caratteri generali del romanticismo L’idealismo romantico tedesco

3) DAL KANTISMO ALL’IDEALISMO

  • Fichte: Vita e scritti L’infinità dell’Io
  • I tre principi della Dottrina della scienza
  • Schelling Vita e scritti L’assoluto come indifferenza di spirito e natura: le critiche a Fichte La teoria dell’arte

4) HEGEL: IL SISTEMA

  • Vita e scritti I capisaldi del sistema
  • Le tesi di fondo del sistema: Finito e infinito
  • Ragione e realtà
  • La funzione della filosofia
  • La fenomenologia dello spirito: Coscienza – Autocoscienza – Ragione
  • L’enciclopedia delle scienze filosofiche in compendio: Spirito soggettivo - Spirito oggettivo - Spirito assoluto

5) SCHOPENHAUER

  • Vita e scritti
  • Il mondo come rappresentazione e volontà
  • Il velo di Maya
  • Le vie di liberazione dal dolore

6) KIERKEGAARD

  • Vita e scritti
  • L’esistenza come possibilità e fede
  • Gli stadi dell’esistenza: Vita estetica - Vita etica - Vita religiosa
  • L’angoscia Destra e sinistra hegeliana

7) FEUERBACH

  • Vita e scritti
  • La critica alla religione
  • L’alienazione e l’ateismo

8) MARX

  • Vita e scritti
  • Il Manifesto
  • Il Capitale: Merce, lavoro e plusvalore - Tendenze e contraddizioni del capitalismo

9) BERGSON

  • Vita e scritti Tempo, durata e libertà Lo slancio vitale

10) CROCE

  • Vita e scritti
  • La circolarità dello spirito
  • La teoria della storia

11) NIETZSCHE

  • Vita e scritti
  • La tragedia: Apollineo – Dionisiaco
  • La morte di Dio e la fine delle illusioni metafisiche
  • Il superuomo L’eterno ritorno

12) FREUD

  • Vita e scritti
  • Dagli studi sull’isteria alla psicoanalisi: La realtà dell’inconscio ed i modi per accedere a esso
  • La scomposizione analitica della personalità
  • I sogni, gli atti mancati e i sintomi nevrotici
  • La teoria della sessualità ed il complesso di Edipo

13) HEIDEGGER

  • Vita e scritti
  • Essere e tempo: Essere ed ente
  • L’esistenza
  • Esistenza autentica e esistenza inautentica
  • L’essere per la morte
  • La cura

PROGRAMMA DI STORIA

1) LA SOCIETÀ DI MASSA

  • Il dibattito politico e sociale
  • Il contesto culturale

2) LE ILLUSIONI DELLA ‘BELLE EPOQUE’

  • Nazionalismo e militarismo
  • Il dilagare del razzismo
  • L’invenzione del complotto ebraico; l’affaire Dreyfus.
  • Il risveglio dei nazionalismi nell’Impero asburgico
  • Verso la Prima Guerra Mondiale

3) L’ETÀ GIOLITTIANA

  • I caratteri generali dell’età giolittiana
  • Il doppio volto di Giolitti e l’emigrazione italiana
  • Tra successi e sconfitte
  • La cultura italiana
  • La guerra in Libia

4) LA PRIMA GUERRA

  • Cause L’Italia in guerra mondiale
  • La grande guerra
  • L’inferno delle trincee
  • Il fronte interno e la mobilitazione totale
  • Dalla svolta del 1917 alla fine del conflitto
  • I trattati di Pace

5) LA RIVOLUZIONE RUSSA

  • L’impero russo del XIX secolo
  • Tre rivoluzioni
  • La nascita dell’URSS
  • Lo scontro tra Stalin e Trockij

6) IL PRIMO DOPOGUERRA

  • I problemi del dopoguerra
  • Il biennio rosso
  • Le colonie e i movimenti indipendentisti

7) IL FASCISMO

  • La crisi del dopoguerra
  • Il biennio rosso in Italia
  • L’Italia fascista: Mussolini
  • La conquista dell’Etiopia
  • L’Italia antifascista

8) IL NAZISMO

  • La repubblica di Weimar
  • Dalla crisi economica alla stabilità
  • Il nazismo Il Terzo Reich

9) LA SECONDA GUERRA MONDIALE

  • 1939-40: la guerra lampo 1941: la guerra mondiale
  • Il dominio nazista in Europa
  • La persecuzione degli Ebrei e i campi di concentramento
  • 1942-43: la svolta
  • La vittoria degli alleati
  • I progetti di pace

10) LE ORIGINI DELLA GUERRA FREDDA

  • Il processo di Norimberga
  • Gli anni difficili del dopoguerra
  • La divisione del mondo
  • La propaganda del piano Marshall
  • La comunità Europea; De Gaulle e la Francia.

11) LA DECOLONIZZAZIONE

  • La decolonizzazione in Medio Oriente
  • La decolonizzazione in Asia
  • La decolonizzazione in Africa
  • La distensione
  • Il disgelo
  • La guerra in Vietnam

PROGRAMMA DI SCIENZE NATURALI

1. IL MONDO DEL CARBONIO

Caratteristiche dell’atomo di carbonio, la catena carboniosa. Gli idrocarburi: definizione e classificazione. I gruppi funzionali. Isomeria di struttura, stereoisomeria. Formule di struttura condensate. Denominazione Iupac di semplici molecole organiche. Le reazioni di sostituzione e di addizione (definizione generale). I polimeri. Polimeri naturali, artificiali e di sintesi (definizioni). Definizione di polimeri di addizione e di polimeri di condensazione. Alcuni esempi di polimeri di sintesi e loro utilizzo.

2. LE BIOMOLECOLE

Carboidrati, lipidi, proteine: struttura chimica, classificazione, funzione. Richiamo alla struttura di DNA e di RNA. Richiamo alla duplicazione del DNA, al codice genetico e alla sintesi proteica.

3. IL METABOLISMO

Le trasformazioni chimiche all’interno di una cellula. Struttura e ruolo dell’ATP, NAD e FAD. Gli enzimi. Il metabolismo dei carboidrati. Il metabolismo dei lipidi. Il metabolismo degli amminoacidi. Il metabolismo terminale (ciclo di Krebs, catena di trasporto di elettroni). La fotosintesi clorofilliana. La regolazione delle attività metaboliche.

4. LE BIOTECNOLOGIE.

Definizione generale di biotecnologie, biotecnologie classiche e nuove biotecnologie. La tecnica delle colture cellulari. Le cellule staminali. La tecnologia del DNA ricombinante. Il clonaggio e la clonazione. L’analisi del DNA. L’analisi delle proteine. L’ingegneria genetica e gli OGM. (Ingegneria genetica applicata agli animali). Il ruolo dell’RNA. Temi di bioetica.

5. I FENOMENI VULCANICI

Attività vulcanica. I magmi. Vulcanesimo effusivo ed esplosivo. Edifici vulcanici, eruzioni e prodotti dell’attività vulcanica. La distribuzione geografica dei vulcani. La prevenzione del rischio vulcanico.

6. I FENOMENI SISMICI

Lo studio dei terremoti. Propagazione e registrazione delle onde sismiche. I sismografi. Intensità e magnitudo di un terremoto. La distribuzione geografica dei terremoti. Prevenzione del rischio sismico.

7. LA TETTONICA DELLE PLACCHE

La struttura interna della Terra. Il flusso di calore. Il campo magnetico terrestre. Caratteristiche dei fondali oceanici, espansione dei fondali oceanici. Le placche litosferiche e i loro movimenti relativi. Orogenesi. Relazione fra margini di placca e fenomeni sismici e vulcanici. I punti caldi.

8. FORME DI DINAMICA ESOGENA

Richiamo alle caratteristiche dell’atmosfera. Formazione delle nubi e precipitazioni. Disgregazione delle rocce. Alterazione chimica delle rocce e dei suoli. I fenomeni franosi.

9. ATTIVITÀ ANTROPICA INQUINAMENTO E ALTERAZIONI AMBIENTALI

Richiamo all’inquinamento dell’atmosfera, piogge acide, riduzione dello strato di ozono. Cicli biogeochimici (del carbonio e dell’azoto). Alterazioni dei cicli biogeochimici e alterazioni ambientali: aumento dell’effetto serra, eutrofizzazione delle acque.

PROGRAMMA DI MATEMATICA

1) LE FUNZIONI REALI DI VARIABILE REALE: 

Definizione di funzione, principali proprietà delle funzioni (dominio, segno, iniettività, suriettività, biettività, (dis)parità, (de)crescenza, periodicità, funzione inversa di una funzione data); domini delle funzioni intere, fratte, irrazionali, logaritmiche, esponenziali, goniometriche; funzione composta di due o più funzioni.

2)LIMITI DELLE FUNZIONI

Topologia della retta (intervalli, intorno di un punto, punti isolati e accumulazione di un insieme, insiemi limitati e illimitati); definizioni di limite e significato geometrico; teoremi sui limiti (unicità del limite, permanenza del segno e del confronto senza dimostrazioni).

3) LE OPERAZIONI CON I LIMITI

Limite di somme, prodotti, quozienti e potenze di funzioni (senza dimostrazione); forme indeterminate e calcolo dei limiti che si presentano sotto forma indeterminata; i limiti notevoli; confronto tra infiniti e infinitesimi.

4) LE FUNZIONI CONTINUE

Definizione di funzione continua; continuità e discontinuità di una funzione in un punto; classificazione dei punti di discontinuità di una funzione; asintoti (definizione, ricerca degli asintoti orizzontali, verticali e obliqui).

5)LA DERIVATA DI UNA FUNZIONE

Definizione della tangente, del rapporto incrementale e della derivata; significato geometrico della derivata; definizione di derivata destra e sinistra; calcolo della retta tangente al grafico di una funzione, definizione di punti stazionari e di punti di non derivabilità, continuità e derivabilità: teorema senza dimostrazione; derivate fondamentali e regole di derivazione(senza dimostrazioni); derivate di ordine superiore al primo.

6) I TEOREMI DEL CALCOLO DIFFERENZIALE

Teoremi di Rolle e Langrange; conseguenze al teorema di Lagrange: criterio di derivabilità (senza dimostrazione), funzioni crescenti e decrescenti (senza dimostrazione), teorema di De l'Hospital (senza dimostrazioni), applicazioni del teorema di De l'Hospital

7) MASSIMI, MINIMI E FLESSI

Definizioni, condizione necessaria per la determinazione dei punti di massimo e minimo; ricerca di massimi e minimi relativi con la derivata prima (senza dimostrazione), ricerca di punti stazionari di flesso e tangente orizzontale (senza dimostrazione); la concavità e il segno della derivata seconda (senza dimostrazione), condizione necessaria per i flessi.

8) STUDIO COMPLETO DEL GRAFICO DI FUNZIONI

Razionali intere e fratte, funzioni logaritmiche, esponenziali, trigonometriche. 

9) INTEGRALI

Le primitive, integrale indefinito, condizione sufficiente di integrabilità, proprietà dell'integrale indefinito (senza dimostrazione); integrali indefiniti e regole di integrazione; cenni al problema delle aree, teorema fondamentale del calcolo integrale (senza dimostrazione); integrali definiti; il calcolo delle aree.

 

PROGRAMMA DI FISICA

1) CAMPO ELETTRICO

L'energia potenziale elettrica, il potenziale elettrico e le superfici equipotenziali; forze elettromotrice; definizione dell'intensità di corrente, velocità di deriva; la resistenza e la legge di ohm, connessioni in serie e in parallelo; condensatori e capacità, connessioni in serie e parallelo; condensatori e capacità, connessioni in serie e parallelo; le leggi di Kirchhoff; la legge di Joule; i i circuiti RC: carica e scarica.

2) INTERAZIONI MAGNETICHE E CAMPI MAGNETICI

La forza di Lorentz, le linee di forza del campo magnetico e la forza magnetica su un filo rettilineo percorso da corrente, campo magnetico di una spira percorsa da corrente; la legge di Ampere; il campo magnetico di un solenoide; forza agente tra conduttori percorsi da corrente; il flusso del campo magnetico, il teorema di Gauss per il campo magnetico.

3) INDUZIONE ELETTROMAGNETICA

La corrente indotta, la legge di Faraday-Neumann, la legge di Lenz, i campi elettrici indotti; l'autoinduzione e la mutua induzione, l'alternatore e il trasformatore. i circuiti semplici e la corrente alternata.

4) LE EQUAZIONI DI MAXWELL E LE ONDE ELETTROMAGNETICHE

Le equazioni di Maxwell e le onde elettromagnetiche (generazione e andamento temporale); lo spettro elettromagnetico; l'energia trasportata da un'onda elettromagnetica; la polarizzazione delle onde elettromagnetiche, la legge di Malus

5) LA RELATIVITA' RISTRETTA

La luce e la legge di composizione della velocità; l'esperimento di Michelson-Morley e i postulati della relatività ristretta; la dilatazione dei tempi e la contrazione delle distanze; la quantità di moto relativistica, l'equivalenza tra massa ed energia, la composizione relativistica delle velocità.

PROGRAMMA DI DISEGNO E STORIA DELL’ARTE

1. REALISMO

  • Gustave Coubet: Gli spaccapietre; Seppellimento a Ornans

2. L'IMPRESSIONISMO

  • Eduard Manet: Colazione sull'erba; Olimpia.
  • Claude Monet: Impressione: levar del sole; La cattedrale di Rouen; Lo stagno delle Ninfee.
  • Pierre- Auguste Renoir: Il Ballo al Moulin de la Galette; La grenoullière.
  • Edgar Degas: Classe di danza; le stiratrici; l'etoile.
  • I macchiaioli: Giovanni Fattori

3) POSTIMPRESSIONISMO

  • George Seurat e il puntinismo: una domenica alla Grande-Jatte
  • Paul Cezanne: ordine geometrico-strutturale dell'immagine: I giocatori di carte; le grandi bagnanti; la montagna di Sainte Victore.
  • Paul Gauguin: sintesi della realtà: la visione dopo il sermone; il cristo giallo; l'orana Maria (Ave Maria); da dove veniamo? chia siamo? dove andiamo?
  • Vincent Van Gogh: reale e interiorità: i Mangiatori di patate; Autoritratto; La camera da letto di Van Gogh ad Arles; Notte stellata; campo di grano con volo di corvi.
  • Edvard Munch: l'angoscia dell'esistenza: l'urlo; la bambina malata; Madonna.

4) ART NOUVEAU

  • L'Art nouveau: origini, diffusione e caratteristiche fondamentali. In Italia stile liberty
  • Gustav Klimt: Il bacio, Giuditta.

5) LE PRIME AVANGUARDIE NELL'ARTE

  • ESPRESSIONISMO: Il colore come espressione.
  • Henri Matisse: Gioia di vivere; La stanza rossa (armonia del rosso); la danza.
  • ASTRATTISMO: Luce, colore e forme
  • Vasilij Kandonskij: Impressione V (PARCO); primo acquerello astratto; Punte nell'arco; Komposition VII
  • Paul Klee: Maschera con bandiera; Ad Parnassum
  • IL CUBISMO: scomposizione della realtà
  • Pablo Picasso: Poveri iin riva al mare (periodo blu), I saltimbanchi (periodo rosa); la demoiselles d'Avignon; Ritratto di Daniel-Henry Kahnweiler; Guernica.
  • FUTURISMO: Riproduzione del mondo: modernità, progresso e velocità.
  • Manifesto del futurismo di Filippo Tommaso Marinetti.
  • SURREALISMO: una diversa interpretazione della realtà.
  • Salvador Dalì: Il sonno; La persistenza della memoria.

6) LA NASCITA DELL'ARCHITETTURA MODERNA

  • Le Corbusier: forme pure dell'architettura: Villa Savoye a Poissy (Parigi); Unité d'habitation a Marsiglia.

7) POP ART

  • Andy Warhol: Shot Orange Marilyn

PROGRAMMA DI LINGUA E CULTURA LATINA

1) L'ETÀ GIULIO-CLAUDIA

  • Disegno storico-letterario: La dinastia giulio-claudia; caratteri del potere e rapporti col senato; Tiberio e la politica della dissimulazione; Claudio, pedina di donne e liberti; orientalizzazione del potere con Caligola e Nerone. Riflessioni sul rapporto tra tradizione senatoria e verità.
  • Seneca il Vecchio e la retorica di età imperiale: vita e opere (Controversie e Suasorie); evoluzione dell'arte della parola.
  • Seneca, la vita; 
  • Analisi delle opere filosofiche, in particolare: De Brevitate Vitae, De Ira, De Tranquillitate Animi, Epistole Morales ad Lucilium. 
  • Lucano e la storiografia all'epoca di Nerone: vita e opere; i rapporti di Lucano con Nerone; la Pharsalia (lettura e analisi di brani antologici); confronti tra Lucano e Virgilio, la distruzione dei miti augustei; personaggi e anti-eroi della Pharsalia, il quadro cupo dell'epoca; apparenti contraddizioni dell'opera di Lucano.
  • Persio. biografia; il genere della satira latina.
  • Giovenale: biografia, la satira.
  • Petronio e il Satyricon: vita, opera e poetica; i rapporti di Petronio con Nerone; il Satyricon, problemi di genere (satira menippea o romanzo?); complessità dell'opera (lettura di brani antologici); crisi dei valori e degradazione dell'eroe; la figura di Trimalchione (letture dalla Cena Trimalchionis); il realismo petroniano.

2) L'ETÀ FLAVIA

  • Quadro di riferimento storico-letterario: dalla guerra civile all'ascesa di Vespasiano, Tito e Domiziano. Politica culturale dei Flavi e damnatio memoriae.
  • Stazio;
  • Valerio Flacco;
  • Silio Italico;
  • Plinio il Vecchio e il sapere specialistico: vita e opera; l'enciclopedismo di Plinio; la Naturalis Historia, i caratteri dell'opera e il sentimento della natura di Plinio (letture di brani antologici).
  • Marziale e l'epigramma: vita, opere e poetica; la tradizione e l'evoluzione dell'epigramma dall'epoca repubblicana all'epoca imperiale; gli Xenia e gli Apophoreta; il Corpus degli epigrammi. Caratteri dell'epigramma di Marziale (lettura di brani antologici); Marziale e la società del tempo.
  • Quintiliano e la nascita della pedagogia: vita, opere e pensiero; il dibattito di epoca imperiale sulla eloquenza: declino o rinascita?; la Institutio oratoria e il programma educativo di Quintiliano (lettura di brani antologici); scopi dell'opera; i rapporti tra Quiniliano e il potere.

3) L'ETÀ DEGLI IMPERATORI PER ADOZIONE

  • Quadro di riferimento storico-letterario: Nerva, Traiano e Adriano; la politica culturale di Traiano e la felicitas temporum; Adriano e l'apertura verso le province; la cultura di età traianea: raffinatezza ed erudizione; cosmopolitismo culturale. Gli Antonini (Antonino Pio, Marco Aurelio e Commodo) e la crisi del sistema adottivo; la crisi della cultura e la mancanza di grandi ambizioni.
  • Plinio il Giovane: vita, opere e pensiero; il Panegirico e la politica di Traiano (lettura di brani antologici); l'Epistolario di Plinio; il nuovo ruolo del letterato.
  • Tacito tra storiografia e oratoria: vita, opere e pensiero; l'Agricola e il modello di uomo ideale; la Germania e il confronto tra barbari e romani; il Dialogus de oratoribus e il dibattito sul declino dell'eloquenza (lettura di brani antologici); Historiae e Annales, la storiografia di Tacito e il suo valore (lettura di brani antologici); i giudizi di Tacito sui suoi protagonisti; il realismo di Tacito..
  • Apuleio: l'Asino d'oro" e il genere del romanzo.
  • il declino della storiografia latina: Svetonio e il genere della biografia.
  • la fine della letteratura pagana e il nascere di quella cristiana: l'apologetica. Sant'Agostino. 

Richiedi informazioni sui nostri corsi

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali come riportato sulla Privacy