• Il PRIMO NOVECENTO

1. Decadentismo e l'età delle avanguardie

2. La narrativa

3. Giovanni Pascoli

4. Gabriele D'Annunzio

5. La poesia del primo 900 in Italia

• Corazzini

• Gozzano

• Marinetti

6. Luigi Pirandello

7. Italo Svevo

• TRA LE DUE GUERRE

1. La narrativa

2. Giuseppe Ungaretti

3. Eugenio Montale

4. Umberto Saba

5. Salvatore Quasimodo

• IL SECONDO NOVECENTO

1. Narrativa e teatro

2. Primo Levi

3. Italo Calvino

1. Popular Productivity Software

2. Word Processing Software

Microsoft Office:

1. How to use Microsoft Office

2. Essential Components of Microsoft Office

Networks:

1. Lans and Wans

2. How an Ethernet works

3. What’s the internet

Getting Connected:

1. Standards and Protocols

2. Connecting to the Internet

3. Cut the cables (wi-fi connection)

Links to the Net:

1. Common Internet Tools

2. The World Wide Web

3. Search Engines

4. Two common internet tools: TFP and Telnet

Storage:

1. The “cloud”: storing the data in the “cloud”

Communication on the Net:

1. Electronic Mail

2. Talking Live on the Internet

3. E-commerce essentials

4. Social Networks

Approfondimenti:

1. Music on the Net

2. Java

Grammatica:

1. Present Simple/Present Continuous

2. Simple past (regular and irregular verbs)

3. Present Perfect/Present Perfect Continuous

4. Future (will/shall)

5. Modal verbs

L'ETA' DELL'IMPERIALISMO E LA PRIMA GUERRA MONDIALE

1. L'imperialismo

2. Lo scenario extra europeo

3. L'età giolittiana

4. La prima guerra mondiale

5. Dalla rivoluzione russa alla nascita dell'Unione Sovietica

6. L'Europa e il mondo all'indomani del conflitto

L'ETà DEI TOTALITARISMI E LA SECONDA GUERRA MONDIALE

1. L'Unione Sovietica di Stalin

2. L'avvento del fascismo

3. Gli Stati uniti e la crisi del 1929

4. La crisi della Germania repubblicana e il nazismo

5. Il fascismo in Italia

6. La seconda guerra mondiale

IL MONDO BIPOLARE

1. Usa-Urss

2. La decolonizzazione in Asia e Africa

3. Dalla seconda guerra fredda alla caduta del muro di Berlino

4. L'Italia della prima repubblica

PROGRAMMA DI MATEMATICA

Analisi

Sviluppo in serie di funzioni

Sviluppo in serie di Fourier e sue applicazioni

Funzioni di due o più variabili, derivate parziali

Equazioni differenziali del primo e del secondo ordine

Analisi numerica

Risoluzione di equazioni algebriche

PROCESSI AZIENDALI E PROGETTI

Processo, progetto e gestione (i progetti e i processi; Reingenerizzazione del processo produttivo; Project Management)

Economia e organizzazione dei processi produttivi e dei servizi (organizzazione dei processi produttivi all'interno dell'azienda; l'organigramma; le forme organizzative dell'impresa; valutazione economica dei progetti)

I principi del project management (la scelta dei progetti e lo sviluppo dell'azienda; obiettivi semplici e intelligenti (smart); Le variabili o vincoli di progetto: obiettivi, tempi e costi; la gestione del rischio; la collaborazione nel team di progetto).

ORGANIZZAZIONE DEL PROGETTO

Gestione del progetto (il Ciclo vita del progetto; i processi di project management; le metodologie di project management)

Il team di progetto ( Ruoli di progetto, Organigramma, il processo di creazione e gestione del team)

STRUMENTI DI PIANIFICAZIONE

La progettazione del Ciclo di vita (la definizione e progettazione di una fase o attività; team di progetto e Budget);

Le relazioni tra le attività e organizzazione del tempo (i diagrammi reticolari PERT; I diagrammi del tempo: cronoprogrammi GANTT)

I PROCESSI DI ESECUZIONE DEL PROGETTO

Attività quotidiane e amministrative (Registrazione e monitoraggio delle attività; amministrazione e controllo della spesa;

Monitoraggio e controllo;

Scope management

Risk management

LE FASI DI ESECUZIONE DEL PROGETTO

Fase di progettazione

Fase di realizzazione e test

Fase di Dispiegamento

Fase di revisione finale

GESTIONE DELLA SICUREZZA E QUALITA'

La sicurezza sul lavoro

Testo Unico (TUSL)

Soggetti coinvolti nella gestione della sicurezza aziendale;

obblighi e compiti dei soggetti coinvolti nella gestione della sicurezza aziendale;

La prevenzione e protezione nei luoghi di lavoro;

Valutazione e gestione del rischio;

La certificazione di qualità;

Le norme ISO (International Organization for Standardization)

1) La rappresentazione della conoscenza

2) Interfacce

3) Interazione con interfacce

4) Compilazione di form

5) Navigazione per mezzo di menu

7) Altri strumenti di interazione

8) Localizzazione

9) Supporto ai disabili

10) Progettazione di un sito: sviluppo e grafica

11) Pubblicazione di un sito

12) Uso de CSM

13) Architetture per il software

14) Architetture basate sui servizi

15) Strutture della rete

16) La sicurezza dei sistemi informatici

17) Posta elettronica certificata

GENERALITÀ SULLE BASI DI DATI

Sistemi informativi e sistemi informatici

Dati e informazioni: schemi e istanze

Il modello dei dati

La progettazione di una base di dati: il DBMS

Livelli di astrazione di un DBMS

PROGETTAZIONE CONCETTUALE: IL MODELLO ER

La Progettazione concettuale

La modellazione dei dati

Le associazioni

Attributi di entità ed attributi di associazione

Tipi e proprietà delle associazioni

Associazioni uno a molti e molti a molti

I vincoli di integrità

Collezioni di entità gerarchiche

PROGETTAZIONE LOGICA: IL MODELLO RELAZIONALE

La progettazione logica

Ristrutturazione dello schema ER

Eliminazione delle generalizzazioni

Partizionamento/accorpamento di entità ed associazioni

Le relazioni

Chiavi, schemi e occorrenze

Derivazione delle relazioni del modello ER

Rappresentazione delle associazioni

Integrità referenziale

Le operazioni relazionali: unione, differenza, proiezione, restrizione, prodotto cartesiano, intersezione e giunzione naturale

Tipi di join

La normalizzazione: la prima, la seconda e la terza normale

LO STANDARD SQL

Identificatori e tipi di dati - Istruzioni del DDL

Vincoli di ennupla e di integrità – Istruzioni del DML

Reperimento dei dati:

SELECT

I diversi tipi di Join

Altre operazioni relazionali

Le funzioni di aggregazione

Query e subquery annidate

Tipi di subquery: predicati

ANY, ALL, IN, EXISTS

Istruzioni del DCL: GRANT e REVOKE

Le viste HTML E CSS

Struttura del documento

Titoli

Grassetto e Corsivo

Apice e Pedice

Testo preformattato

Elenchi puntati e numerati

Elenchi di definizioni

Caratteri speciali e righe orizzontali

Collegamenti ipertestuali a pagine web, ad indirizzi di posta elettronica, ad altri tipi di documenti

Immagini Div Tabelle Form Fogli di stile: stile per i caratteri, per i paragrafi, per le immagini, per i div PHP

Le istruzioni di output

Variabili: tipi e valori

Variabili e costanti

Le espressioni

Gli operatori

Conversioni di tipo

Strutture di controllo: costrutti condizionali ed iterativi

Istruzioni per il controllo del flusso di esecuzione

Array

Il costrutto foreach

Funzioni definite dall’utente

Gestione delle eccezioni

Programmazione lato client e lato server

Ripartizione di applicazioni fra client e server PHP, HTML e interazioni col browser

Passaggio di dati fra HTML e PHP

Il metodo POST

Interazione con altri elementi HTML per l’input

Gestione delle sessioni

PHP E DATABASE

Interazioni fra web server e server SQL MySQL e PHP

Creare e gestire le tabelle in MySQL

Query di aggiornamento e di interrogazione.

Modulo 1: Fondamenti del Routing

a. Concetti generali sul routing

b. Tabelle di instradamento o routing

c. Router di default

d. Route a costi diversi

e. Routing statico e dinamico

f. Routing distribuito

g. Reti alberi e grafi

h. Ricerca del percorso minimo

i. Grafi, alberi e spanning tree ottimo

j. Algoritmi di routing statici ● Link state packet ● Algoritmo di Dijkstra

k. Algoritmi di routing dinamici

l. Routing gerarchico

Modulo 2: lo stato di trasporto

a. Servizio e funzioni dello strato di trasporto

b. Il protocollo UDP

c. Il servizio di trasferimento affidabile

d. Il protocollo TCP

e. TCP :problematiche di connessione e congestione

Modulo 3: lo strato di applicazione

a. Il livello delle applicazioni

b. Il protocollo telnet

c. Web e http

d. Trasferimento di file :FTP

e. Posta elettronica in internet: SMTP, POP e IMAP

f. DNS: Domain name System

Modulo 4: Il sistema operativo Linux

a. L’avvio del sistema

b. Il file system di linux

Modulo 5: VLAN-Virtula local area network

a. Le virtual LAN (VLAN)

b. Il protocollo VTP e l’inter-VLAN routing

Modulo 6 : Tecniche crittografiche per la protezione dei dati

a. Principi di crittografia

b. Crittografia simmetrica (o a chiave privata)

c. Crittografia asimmetrica (o a chiave pubblica)

d. Certificati e firma digitale

Modulo 7 :La sicurezza delle reti

a. La sicurezza nei sistemi informativi

b. Servizi di sicurezza per messaggi di email

c. La sicurezza delle connessioni con SSL/TLS

d. La difesa perimetrale con firewall

e. Normativa sulla privacy e sicurezza

Modulo 8: Modello client/server e distribuito per i servizi di rete

a. Le applicazioni e i sistemi distribuiti

b. Architetture dei sistemi Web

c. Amministrazione di una rete

d. Active Directory

e. Il troubleshotting

f. La sicurezza della rete

Modulo 9: Wireless e reti mobili

a. Wireless comunicare senza fili

b. La crittografia e l’autenticazione del wireless 

c. L’architettura delle reti wireless

d. La normativa delle reti wireless

Richiedi informazioni sui nostri corsi

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali come riportato sulla Privacy