PROGRAMMA DI LINGUA E LETTERATURA ITALIANA

1) L’ETÀ DEL ROMANTICISMO

  • Alessandro Manzoni: la vita e il pensiero Prima della conversione: le opere classicistiche Dopo la conversione: la concezione della storia e della letteratura Gli inni sacri: la Pentecoste La lirica patriottica e civile: il Cinque maggio Le tragedie: Morte di Ermengarda (dall’Adelchi, coro dell’atto IV) 
  • Giacomo Leopardi: la vita e il pensiero La poetica del “vago e indefinito” I canti: Lettura, analisi e commento: A Silvia; La quiete dopo la tempesta; Il sabato del villaggio; Canto notturno di un pastore…; La ginestra Le Operette morali e l’ ”arido vero” Lettura, analisi e commento: Dialogo della natura e di un islandese

2) DAL LIBERALISMO ALL’IMPERIALISMO 

  • Il Positivismo da Comte a Darwin e Spencer 
  • Le arti: dal Realismo e dall’Impressionismo all’Espressionismo 
  • I movimenti letterari e le poetiche

3) NATURALISMO E SIMBOLISMO (1861-1903) 

  • La tendenza al realismo nel romanzo 
  • Il Naturalismo francese e il Verismo italiano: poetiche e contenuti 
  • Il Simbolismo europeo: la poetica di Rimbaud, Verlaine, Mallarmé 
  • Il Decadentismo europeo come fenomeno culturale e artistico 
  • Il romanzo e la novella 
  • Dal Realismo al Naturalismo: Flaubert, Zola, Maupassant 
  • Il romanzo in Inghilterra e negli Stati Uniti: Conrad, Wilde, James 
  • La grande stagione del romanzo russo: Tolstoj e Dostoevski 
  • Giovanni Verga: la vita e il pensiero. La rivoluzione stilistica e tematica di Giovanni Verga I romanzi giovanili e Nedda, “bozzetto siciliano” L’adesione al Verismo e il Ciclo dei “Vinti” Rosso Malpelo e le altre novelle di Vita dei campi Novelle rusticane e altri racconti Poetica, personaggi, temi del Mastro-Don Gesualdo L’ultimo Verga 
  • I Malavoglia: Il titolo e la composizione - Il progetto letterario e la poetica - Il romanzo come opera di ricostruzione intellettuale - La struttura e la vicenda - Il sistema dei personaggi - Il tempo e lo spazio - La lingua, lo stile, il punto di vista - Simbolismo e Naturalismo nei Malavoglia - La “filosofia” di Verga

4) LA POESIA 

  • La nascita della poesia moderna in Europa - Gli eredi di Baudelaire: Verlaine, Rimbaud, Mallarmé 
  • I poeti della Scapigliatura 
  • Giovanni Pascoli: la vita tra il “nido” e la poesia - La poetica del ‘fanciullino’ - Myricae e Canti di Castelvecchio: il simbolismo naturale e il mito della famiglia 
  • Myricae: composizione e storia del testo - Struttura e organizzazione interna - Temi: la natura e la morte, l’orfano e il poeta 
  • La poetica di Myricae: il simbolismo impressionistico 
  • Le forme: metrica, lingua, stile Lettura, analisi e commento: Il gelsomino notturno I Poemetti: narrazione e sperimentalismo I Poemi conviviali, la poesia latina e le raccolte della retorica civile 
  • Gabriele D’Annunzio: la vita e le opere - Il panismo del superuomo - Le poesie giovanili (1879-1892) - Le poesie del periodo della “bontà” (1892-1893): il Poema paradisiaco - I primi tre libri delle Laudi (1899-1903) e la produzione poetica successiva - Le prose. Dalle novelle abruzzesi al Notturno e Il piacere, romanzo dell’estetismo decadente
  • D’Annunzio, il pubblico e l’influenza del 900
  • Alcyone: composizione e storia del testo - Struttura e organizzazione interna - I temi

5) L’ETÀ DELL’IMPERIALISMO: LE AVANGUARDIE (1903- 1925) 

  • La seconda rivoluzione industriale, la Grande guerra e il dopoguerra: società, cultura, immaginario 
  • I luoghi, i tempi e le parole chiavi 
  • La nuova organizzazione della cultura 
  • La crisi degli intellettuali-letterati 
  • Il manifesto di Gentile e il contromanifesto di Croce 
  • Le nuove scienze (la fisica, la psicoanalisi) e le nuove tendenze filosofiche 
  • Il “disagio della civiltà” e i temi dell’immaginario 
  • I movimenti letterari, le poetiche, le riviste
  • Le avanguardie in Europa: l’Espressionismo, il Futurismo 
  • I Crepuscolari e la “vergogna” della poesia; i vociani e la poetica del frammento 
  • L’avanguardia futurista • Il romanzo, la novella, la prosa
  • Dissoluzione e rifondazione del romanzo in Europa e in Italia 
  • La narrativa in lingua inglese: Joyce e il “flusso di coscienza” 
  • Luigi Pirandello: la vita e le opere - Gli anni della formazione (1867-92) - La coscienza della crisi (1892-1903) - Il periodo della narrativa umoristica (1904-1915) - Il teatro umoristico e il successo internazionale - La stagione del surrealismo (1926-36) 
  • La poetica dell’umorismo: i “personaggi” e le “maschere nude”, la “forma” e la “vita” 
  • L’arte umoristica di Pirandello 
  • I romanzi siciliani: da L’esclusa ai Vecchi e giovani 
  • I romanzi umoristici: da Il fu Mattia Pascal a Uno , nessuno e centomila
  • Il fu Mattia Pascal: la composizione e la pubblicazione La vicenda, i personaggi, il tempo e lo spazio - La struttura e lo stile - I temi principali e l’ideologia del Fu Mattia Pascal 
  • Pirandello e il teatro 
  • La fase del “grottesco”
  • Sei personaggi in cerca d’autore ed il “teatro nel teatro” La cultura letteraria, filosofica e psicologica di Pirandello; le prime scelte di poetica 
  • Italo Svevo: la vita e le opere - La cultura e la poetica Caratteri dei romanzi sveviani; vicenda e temi di Una vita Senilità: un “quadrilatero perfetto” di personaggi • La situazione culturale triestina e la composizione del romanzo • La coscienza di Zeno come “opera aperta” La vicenda: la morte del padre La vicenda: il matrimonio di Zeno La poesia

6) DALLE AVANGUARDIE AL RITORNO ALL’ORDINE: ESPRESSIONISMO E CLASSICISMO 

  • I crepuscolari: Sergio Corazzino, Marino Moretti, Guido GozzanoIl Fascismo, la guerra e la ricostruzione: dall’Ermetismo al Neorealismo (1925-1956) 
  • Il fascismo, il conflitto mondiale e la “guerra fredda”: il quadro d’insieme e le parole-chiave 
  • La situazione economica e politica in Europa e negli Stati Uniti 
  • La situazione economica e politica in Italia 
  • La politica culturale del fascismo 
  • La cultura scientifica e le tendenze filosofiche 
  • Le arti: sopravvivenza dell’avanguardia e restaurazione classicistica 
  • I generi letterari: gli autori e il pubblico
  • Le riviste e le poetiche in Italia dalla seconda metà degli anni venti al dopoguerra 
  • Giuseppe Ungaretti e la religione della parola - La vita, la formazione, la poetica L’Allegria: composizione e vicende editoriali - Il titolo, la struttura e i temi - Da “Sentimento del tempo” alle ultime raccolte 
  • Umberto Saba e la poesia onesta - La vita, la formazione, la poetica - Il Canzoniere: composizione e vicende editoriali - Il titolo e la complessa struttura dell’opera - I temi del Canzoniere - La poetica dell’onestà: la chiarezza, lo scandaglio, la brama - La metrica, la lingua, lo stile 
  • Eugenio Montale: la vita e le opere Ossi di Seppia come “romanzo di formazione”: la crisi del Simbolismo - Allegorismo e classicismo nelle Occasioni - Il terzo Montale: La bufera e altro 
  • La bufera e altro: la composizione del testo e il titolo - L’organizzazione e la struttura - I temi: il percorso romanzesco e l’intreccio fra pubblico e privato - La prima sezione: Finisterre - La sesta e settima sezione: l’anti-Beatrice e le “conclusioni provvisorie” - La poetica, il linguaggio e lo stile della Bufera - Il quarto Montale: la svolta di Satura - Il quinto Montale: i Diari

PROGRAMMA LINGUA E CULTURA LATINA

1) L’ETÀ DEI GIULIO-CLAUDI 

  • Fedro: vita, opera 
  • Orientamento della storiografia: Velleio Patercolo, Curzio Rufo, Valerio Massimo 
  • La satira: Persio: vita, opera 
  • Lucano: vita, opere  (antieneide: antecedenti e innovazioni)
  • Seneca: vita, opera (teatro: Medea e Fedra)
  • Petronio: vita e opera (Satyricon: la trama; la Cena di Trimalchione)

2) L’ETÀ DEI FLAVI 

  • Il conformismo: Plinio il Vecchio: vita e opera 
  • Il maestro: Quintiliano: vita e opera
  • La retorica a Roma: l'Institutio oratoria
  • L'epigramma. antecedenti e innovazioni
  • Valerio Flacco: vita e opera 
  • L’epica: Silio Italico e Stazio 
  • L’anticonformismo: Marziale: vita e opera
  • raccolta di epigrammi

3) L’ETÀ DI TRAIANO 

  • Il carattere morale dello storico: Tacito: vita e opera 
  • La protesta: Persio e Giovenale: vita e opera 
  • Il conformismo: Plinio il Giovane

4) L’ETÀ DI ADRIANO E DEGLI ANTONINI 

  • Svetonio: vita e opera 
  • L’intellettuale poliedrico: Apuleio: vita e opera
  • La favola di Amore e Psiche

5) L’ETÀ DEI SEVERI E DELL’ANARCHIA MILITARE 

  • Minucio Felice: vita e opera 
  • Il difensore del cristianesimo: Tertulliano: vita e opera
  • i padri della Chiesa: Sant'Agostino, Ambrogio e Girolamo

1. THE ROMANTIC AGE (1776-1837) THE HISTORICAL AND SOCIAL BACKGROUND

  • emotion vs Reason
  • The changing phase of Britain
  • WILLIAM WORDSWORTH (1770-1850): LIFE AND WORKS
  • the romantic Novel
  • Jane Austen (1775-1817) life and works
  • the novel of manner: "Pride and prejudice"

2. THE VICTORIAN AGE (1837-1901) THE HISTORICAL AND SOCIAL BACKGROUND

  • The Victorian Compromise
  • The age of expansion and reforms
  • The Victorian Novel. Towards a mild realism: Charles Dickens (1812-1870), life and works "Hard Times"
  • Art for Art's Sake: Oscar Wilde (1854-1900), life and works "The picture of Dorian Gray"

3. THE MODERN AGE (1901-1952) THE HISTORICAL AND SOCIAL BACKGROUND

  • Anxiety and Rebellion
  • The modern novel and the interior monologue
  • James Joyce (1882-1941), life and works "Dubliners"
  • Virginia Woolf (1882-1941), life and works "Mrs Dalloway"

PROGRAMMA DI FILOSOFIA

1) DA KANT ALL’IDEALISMO ROMANTICO DI HEGEL

  • Kant Vita e opere
  • Il criticismo come filosofia del limite
  • La Critica della Ragion Pura: la rivoluzione copernicana; l’estetica trascendentale; l’analitica trascendentale; la dialettica trascendentale
  • Il problema morale: carattere formale dell’imperativo categorico; l’autonomia della legge morale
  • Accenni alla bellezza ed alla finalità nel giudizio riflettente
  • L’idealismo trascendentale ed il Romanticismo
  • Il dibattito sulla filosofia di Kant: una rivoluzione incompiuta
  • Fichte: la dottrina della scienza e l’idealismo trascendentale
  • Lo Sturm und Drang tedesco e il Romanticismo europeo
  • L’idealismo romantico di Hegel Vita e opere
  • I capisaldi del sistema
  • La fenomenologia dello Spirito

2) IL CONFRONTO CON HEGEL

  • Schopenhauer Vita, opere e l’influenza dell’Oriente
  • Il mondo come volontà e rappresentazione
  • La volontà di vivere ed il Pessimismo radicale
  • Le vie di liberazione dal dolore 2
  • Kierkegaard Vita e opere
  • L’esistenza come possibilità
  • La vita del singolo: rifiuto dell’hegelismo ed infinita differenza tra Dio e l’uomo
  • L’esistenzialismo cristiano di Kierkegaard
  • Gli stadi dell’esistenza
  • Il sentimento del possibile: l’angoscia Disperazione, fede, l’istante e la storia: l’eterno nel tempo Destra e sinistra hegeliana.
  • Ludwig Feuerbach La sinistra hegeliana e la dialettica
  • Vita e opere Il rovesciamento dei rapporti di predicazione
  • La critica alla religione
  • La critica ad Hegel Umanesimo e filantropismo
  • Il socialismo scientifico: Karl Marx Vita e opere
  • Caratteristiche del marxismo
  • La critica ad Hegel, alla civiltà moderna, al liberalismo
  • La critica all’economia borghese ed il problema dell’alienazione
  • Il distacco da Feuerbach
  • La concezione materialistica della storia
  • Il Manifesto del partito comunista
  • Il Capitale, la rivoluzione e la dittatura del proletariato

3) IL POSITIVISMO EUROPEO E NIETZSCHE

  • Il Positivismo sociale in Francia: Comte
  • Il Positivismo: contesto storico e definizione
  • Il Positivismo francese Auguste Comte: la legge dei tre stadi
  • L’ultimo Comte: la nuova religione dell’Umanità
  • Darwin ed il positivismo evoluzionistico
  • La teoria di Darwin
  • Il darwinismo sociale Nietzsche Vita e opere
  • Lo spirito dionisiaco e lo spirito apollineo
  • La critica alla morale La morte di Dio
  • Il problema del nichilismo ed il suo superamento
  • L’eterno ritorno, l’Oltreuomo e la volontà di potenza

4) DALLA FILOSOFIA DEL PRAGMATISMO A FREUD

  • La filosofia del pragmatismo
  • Il pragmatismo americano Charles S. Peirce William James John Dewey
  • Il pragmatismo italiano: Giovanni Vailati
  • La seconda rivoluzione scientifica
  • La nascita delle geometrie non euclidee ed il problema dei fondamenti della matematica Riduzionismo, logicismo, intuizionismo e formalismo
  • La teoria della relatività La fisica quantistica
  • Freud ed il movimento psicanalitico
  • La nascita delle psicanalisi
  • La struttura della psiche
  • La tecnica psicoanalitica
  • La teoria della sessualità
  • Il Super-io collettivo 
  • Il movimento psicanalitico Heidegger e l’esistenzialismo
  • Caratteri generali dell’esistenzialismo
  • Vita e opere Essere ed esistenza
  • L’Essere nel mondo e l’esistenza in autentica

5) IL NEOPOSITIVISMO DI POPPER E L’EPISTEMOLOGIA POSTPOSITIVISTICA

  • L’empirismo logico
  • Le origini dell’empirismo logico
  • Il neopositivismo tra etica e diritto
  • Il razionalismo critico di Popper
  • La critica dell’empirismo logico
  • Congetture e confutazioni
  • Il realismo
  • Il pensiero politico

6) FILOSOFIA E TEORIA POLITICA NEL PRIMO NOVECENTO

  • La Scuola di Francoforte
  • Origini e storia della Scuola di Francoforte
  • Il contesto storico Herbert Marcuse
  • Walter Benjamin
  • Il pensiero politico tra totalitarismo e società di massa
  • Ascesa e caduta della democrazia parlamentare
  • Carl Schmitt
  • Hannah Arendt

PROGRAMMA DI SCIENZE UMANE

1) SOCIOLOGIA 

  • Il cambiamento sociale Dalla struttura al processo sociale - La stratificazione sociale - La mobilità sociale - Devianza e controllo sociale - La secolarizzazione 
  • La globalizzazione La mondializzazione dei mercati - Le megalopoli delle periferie del mondo 
  • Il multiculturalismo La guerra globale - Rischio, incertezza, identità e consumi 
  • Storia della sociologia Goffman e l'interazionismo simbolico - Le principali teorie sulla comunicazione di massa - McLuhan e la teoria culturologica - Bauman e la sociologia contemporanea 
  • La comunicazione Le principali teorie sulla comunicazione - Le principali forme della comunicazione - Oralità, scrittura, oralità di ritorno - I mass-media - I new-media 
  • Le società di massa Massa, uomo-massa, società di massa 
  • L'avvento delle masse Società di massa e totalitarismo - Società di massa e pluralismo - La critica alla società di massa 
  • Il conformismo e i contributi della psicologia sociale allo studio di tale fenomeno Gli esperimenti di Asch e Milgram - L'esperimento di Asch - Vantaggi e svantaggi del conformismo 
  • Il contesto socio-culturale in cui nasce e si sviluppa il modello occidentale di welfare state Gli elementi essenziali dell'indagine sociologica "sul campo", con particolare riferimento all'applicazione della sociologia all'ambito delle politiche di cura e di servizio alla persona: Le politiche della salute - Le politiche per la famiglia - Le politiche per l'istruzione L'attenzione ai disabili (specialmente in ambito scolastico).

2) ANTROPOLOGIA 

  • Le dinamiche della cultura Tradizione e modernità - Diffusione, acculturazione, ibridazione culturale, multiculturalismo e intercultura - Il rischio della monocultura - Velocità delle innovazioni 
  • La dimensione del sacro Religione e scienza - La funzione sociale della religione - I simboli religiosi - Animismo, politeismo. Monoteismo - Entrare in relazione con il soprannaturale - La dimensione rituale: i tipi di culto - Magia e stregoneria 
  • Le grandi religioni Il cristianesimo - L'islam - L'induismo - Il buddismo - L'ebraismo - Le religioni "altre" 
  • L'antropologia del mondo contemporaneo L'accelerazione della storia e il restringimento del pianeta - Il contatto ravvicinato con la diversità: "le identità fragili" - Il nuovo oggetto di studio dell'antropologia - Le critiche al concetto di cultura - La centralità della dimensione individuale 
  • Locale e globale Le comunità immaginate - Le culture transnazionali - I panorami etnici 
  • Oralità e scrittura Caratteristiche del parlato e dello scritto - L'alfabetizzazione 
  • Media e comunicazione globale Media, mass-media e new-media - Antropologia dei media - Le comunità on-line- Deterritorializzazioni e nuove identità 
  • Oltre il luogo: la ricollocazione degli spazi sociali Luoghi e non-luoghi - La globalizzazione culturale 
  • Antropologia e diritti umani 
  • Antropologia dello sviluppo 
  • Antropologia e politiche dello sviluppo

3) STORIA DELL'EDUCAZIONE E DELLA PEDAGOGIA 

  • La pedagogia italiana dell'età del positivismo (La Legge Casati) • La critica filosofica del positivismo: G. Gentile • Modelli pedagogici del primo '900 a confronto: Neill (Neoliberalismo e pedagogia non-direttiva) Makarenko (Marxismo e pedagogia del collettivo) 
  • Le "scuole nuove" in Europa 
  • Le sorelle Agazzi e la "scuola materna" 
  • J. Dewey e l'attivismo americano 
  • L'attivismo in Europa: M. Montessori E. Claparède C. Freinet J. Maritain 
  • Dalla modernità alla post-modernità; le trasformazioni educative delle società contemporanee 
  • Le connessioni tra sistema scolastico italiano e le politiche europee relative all'istruzione (la prospettiva della formazione continua, i principali documenti internazionali sull'educazione e la formazione, la "Dichiarazione Universale dei diritti dell'infanzia, il "Codice di autoregolamentazione TV e minori") • La formazione alla cittadinanza e l'educazione ai diritti umani 
  • L'educazione e la formazione in età adulta e i servizi di cura alla personaI media, le tecnologie e l'educazione 
  • L'educazione in prospettiva multiculturale 
  • L'integrazione dei disabili e la didattica inclusiva.

PROGRAMMA DI STORIA 

  • La seconda rivoluzione industriale 
  • La società di massa 
  • le illusioni della "Belle epoque"
  • L’età giolittiana 
  • La Prima Guerra Mondiale 
  • La rivoluzione russa 
  • Il primo dopoguerra 
  • L’Italia tra le due guerre: il fascismo 
  • La crisi del 1929 
  • La Germania tra le due guerre: il nazismo 
  • La Seconda Guerra Mondiale 
  • La guerra fredda
  • la decolonizzazione
  • La distensione

PROGRAMMA DI SCIENZE NATURALI

1) IL MONDO DEL CARBONIO

  • Caratteristiche dell’atomo di carbonio, la catena carboniosa.
  • Gli idrocarburi: definizione e classificazione.
  • I gruppi funzionali.
  • Isomeria di struttura, stereoisomeria.
  • Formule di struttura condensate.
  • Denominazione Iupac di semplici molecole organiche.
  • Le reazioni di sostituzione e di addizione (definizione generale).
  • I polimeri.
  • Polimeri naturali, artificiali e di sintesi (definizioni).
  • Definizione di polimeri di addizione e di polimeri di condensazione.
  • Alcuni esempi di polimeri di sintesi e loro utilizzo.

2) LE BIOMOLECOLE

  • Carboidrati, lipidi, proteine: struttura chimica, classificazione, funzione.
  • Richiamo alla struttura di DNA e di RNA.
  • Richiamo alla duplicazione del DNA, al codice genetico e alla sintesi proteica.

3) IL METABOLISMO

  • Le trasformazioni chimiche all’interno di una cellula.
  • Struttura e ruolo dell’ATP, NAD e FAD.
  • Gli enzimi.
  • Il metabolismo dei carboidrati.
  • Il metabolismo dei lipidi.
  • Il metabolismo degli amminoacidi.
  • Il metabolismo terminale (ciclo di Krebs, catena di trasporto di elettroni).
  • La fotosintesi clorofilliana.
  • La regolazione delle attività metaboliche.

4) LE BIOTECNOLOGIE.

  • Definizione generale di biotecnologie, biotecnologie classiche e nuove biotecnologie.
  • La tecnica delle colture cellulari.
  • Le cellule staminali.
  • La tecnologia del DNA ricombinante.
  • Il clonaggio e la clonazione.
  • L’analisi del DNA.
  • L’analisi delle proteine.
  • L’ingegneria genetica e gli OGM. ( Ingegneria genetica applicata agli animali).
  • Il ruolo dell’RNA.
  • Temi di bioetica.

5) I FENOMENI VULCANICI

  • Attività vulcanica.
  • I magmi.
  • Vulcanesimo effusivo ed esplosivo.
  • Edifici vulcanici, eruzioni e prodotti dell’attività vulcanica.
  • La distribuzione geografica dei vulcani.
  • La prevenzione del rischio vulcanico.

6) I FENOMENI SISMICI

  • Lo studio dei terremoti.
  • Propagazione e registrazione delle onde sismiche.
  • I sismografi.
  • Intensità e magnitudo di un terremoto.
  • La distribuzione geografica dei terremoti.
  • Prevenzione del rischio sismico.

7) LA TETTONICA DELLE PLACCHE

  • La struttura interna della Terra.
  • Il flusso di calore.
  • Il campo magnetico terrestre.
  • Caratteristiche dei fondali oceanici, espansione dei fondali oceanici.
  • Le placche litosferiche e i loro movimenti relativi.
  • Orogenesi.
  • Relazione fra margini di placca e fenomeni sismici e vulcanici.
  • I punti caldi.

8) FORME DI DINAMICA ESOGENA

  • Richiamo alle caratteristiche dell’atmosfera.
  • Formazione delle nubi e precipitazioni.
  • Disgregazione delle rocce.
  • Alterazione chimica delle rocce e dei suoli.
  • I fenomeni franosi.

9) ATTIVITÀ ANTROPICA INQUINAMENTO E ALTERAZIONI AMBIENTALI

  • Richiamo all’inquinamento dell’atmosfera, piogge acide, riduzione dello strato di ozono.
  • Cicli biogeochimici (del carbonio e dell’azoto).
  • Alterazioni dei cicli biogeochimici e alterazioni ambientali: aumento dell’effetto serra, eutrofizzazione delle acque.

PROGRAMMA DI MATEMATICA

1) FUNZIONI REALI E VARIABILI REALI

  • Definizione di funzione;
  • Principali proprietà delle funzioni (dominio, segno, iniettività, suriettività, biettività, (dis)parità, (de) crescenza);
  • domini delle funzioni intere, fratte, irrazionali, logaritmiche, esponenziali

2) LIMITI DELLE FUNZIONI

  • Tipologia della retta (intervalli, intorno al punto, punti isolati e accumulazione di un insieme, insiemi limitati e illimitati); 
  • Significato geometrico di limite;
  • teoremi sui limiti (unicità di limite, permanenza del segno e confronto senza dimostrazioni)

3) OPERAZIONI CON I LIMITI

  • Limite di somme, prodotti, quozienti e potenze di funzioni (senza dimostrazioni);
  • forme indeterminate e calcolo di limiti che presentano sotto forma indeterminata, limiti notevoli

4) FUNZIONI CONTINUE

  • definizione di funzione continua;
  • continuità o discontinuità di una funzione in un punto; classificazione dei punti di discontinuità di una funzione; asintoti (definizione, ricerca degli asintoti orizzontali, verticali ed obliqui)

5) DERIVATA DI UNA FUNZIONE

  • Definizione della tangente, del rapporto incrementale e della derivata; significato geometrico della derivata destra e sinistra;
  • definizione di punti stazionari e di punti di non derivabilità;
  • continuità e derivabilità;
  • teorema senza dimostrazione; 
  • derivate fondamentali e regole di derivazione (senza dimostrazioni); derivate di ordine superiore al primo.

6) TEOREMI DEL CALCOLO DIFFERENZIALE

  • Teoremi di Rolle e Lagrande (senza dimostrazione); conseguenze di teorema di Lagrange: criterio di derivabilità (senza dimostrazione), funzioni crescenti e decrescenti (senza dimostrazione);
  • Teorema di De l'Hospital (senza dimostrazioni).

7) MASSIMI, MINIMI E FLESSI

  • Definizioni, condizione necessaria per la determinazione dei punti di massimo o minimo;
  • ricerca di massimi e minimi relativi con la derivata prima (senza dimostrazione), ricerca dei punti stazionari di flesso a tangente orizzontale (senza dimostrazione);
  • la concavità e il segno della derivata seconda (senza dimostrazione). 

8) STUDIO COMPLETO DEL GRAFICO DI FUNZIONI

  • Razionali intere e fratte, funzioni logaritmiche, esponenziali

9) INTEGRALI

  • Le primitive, integrale indefinito, le proprietà dell'integrale indefinito (senza dimostrazioni);
  • integrali indefiniti immediati e regole di integrazione (integrazione per parti e per sostituzione);
  • teorema fondamentale del calcolo integrale (senza dimostrazione); 
  • integrali definiti: il calcolo delle aree. 

 

 

PROGRAMMA DI FISICA

1) IL CAMPO ELETTRICO E IL CAMPO MAGNETICO

  • energia potenziale elettrica, il potenziale elettrico e le superfici equipotenzili;
  • forza elettromotrice; definizione dell'intensità di corrente, velocità derivata;
  • la resistenza e la legge di Ohm, connessioni di serie e in parallelo;
  • condensatori e capacità, connessioni in serie e parallelo;
  • le leggi di Kirchoff, la legge di Joule.

2) INTERAZIONI MAGNETICHE E CAMPI MAGNETICI

  • La forza di Lorentz, le linee di forza del campo magnetico e la forza magnetica su un filo rettilineo percorso da corrente;
  • La legge di Biot e Savart, il campo magnetico di un filo rettilineo percorso da corrente, campo magnetico di unha spira percorsa da corrente;
  • la legge di Ampere; il campo magnetico di un solenoide;
  • forza agente tra conduttori percorsi da corrente;
  • il flusso del campo magnetico, il teorema di Gauss per il campo magnetico.

3) INDUZIONE ELETTROMAGNETICA

  • La corrente indotta, la legge di Faraday-Neumann, la Legge di Lenz, i campi elettrici indotti;
  • L'autoinduzione e la mutua induzione, l'alternatore e il trasformatore.
  • I circuiti semplici in corrente alternata.

4) LE EQUAZIONI DI MAXWELL E LE ONDE ELETTROMAGNETICHE

  • Le equazioni di Maxwell, le onde elettromagnetiche (generazione e andamento temporale);
  • Lo spettro elettromagnetico;
  • L'energia trasportata da un'onda elettromagnetica;
  • la polarizzazione delle onde elettromagnetiche, la legge di Malus.

5) LA RELATIVITA' RISTRETTA

  • La luce e la legge di composizione della velocità;
  • l'esperimento di Michelson-morley e i postulati della relatività ristretta;
  • la dilatazione dei tempi e la contrazione delle distanze; 
  • la quantità di moto relativistica, l'equivalenza tra massa ed energia, la composizione relativistica delle velocità.

PROGRAMMA DI DISEGNO E STORIA DELL’ARTE

1. NEOCLASSICISMO

  • La nascita del neoclassicismo e l’influenza di Winckelmann.
  • David: Giuramento degli Orazi; Marat assassinato.
  • Canova: Amore e Psiche; Paolina Borghese come Venere vincitrice.
  • Piermarini: Teatro alla Scala.

2. ROMANTICISMO

  • Il cambiamento del concetto di arte e del ruolo sociale dell’artista. Il nuovo rapporto con la natura e l’evoluzione del paesaggio.
  • Goya: Il 3 maggio 1808.
  • Constable: Il mulino di Flatford (o un altro paesaggio con la campagna inglese a scelta)
  • Friedrich: Viandante sul mare di nebbia.
  • Turner: L’incendio del Parlamento di Londra.
  • Géricault: La zattera della Medusa.
  • Delacroix: La libertà guida il popolo.
  • Hayez: Il bacio.

3. REALISMO, IMPRESSIONISMO E NEOIMPRESSIONISMO

  • Il rinnovamento dei soggetti e dello stile e il rifiuto dell’arte accademica.
  • Courbet: Gli spaccapietre
  • Manet: La colazione sull’erba; Olympia.
  • Monet: Impressione: levar del sole; Il ciclo della Cattedrale di Rouen.
  • Degas: La classe di danza.
  • Renoir: Ballo al Moulin de la Galette.
  • Seurat: La Grande Jatte.

4. SVILUPPI DELL’ARCHITETTURA NELL’OTTOCENTO

  • Il neogotico e all’architettura eclettica: il Parlamento di Londra, l’Opéra di Parigi.
  • L’architettura del ferro: la Tour Eiffel.

5. LA PITTURA POSTIMPRESSIONISTA E SIMBOLISTA

  • Cézanne: I giocatori di carte; Le grandi bagnanti.
  • Gauguin: La visione dopo il sermone. Ia orana Maria (Ave Maria) o un altro dipinto del periodo polinesiano, a scelta.
  • Van Gogh: I mangiatori di patate; Vaso con girasoli; Notte stellata; Campo di grano con volo di corvi.
  • Munch: La fanciulla malata; Il grido; Madonna.

6. IL LIBERTY E LA SECESSION VIENNESE

  • Origini, diffusione e caratteristiche fondamentali dello stile Liberty.
  • Horta: Casa Tassel.
  • Gaudì: Casa Milà (detta la Pedrera); Sagrada Familia.
  • Olbrich: il Palazzo della Secessione.
  • Klimt: Giuditta I; Il bacio.

7. ESPRESSIONISMO

  • Matisse: La stanza rossa; La danza.
  • Kirchner: Cinque donne per strada.
  • Grosz: Le colonne della società.
  • Schiele: Abbraccio.

8. CUBISMO

  • Picasso: Les Demoiselles d’Avignon; Ritratto di Ambroise Vollard; Natura morta con sedia di paglia; Guernica.

9. FUTURISMO

  • Boccioni: La città che sale; Stati d’animo: Gli addii (II versione); Forme uniche della continuità nello spazio.
  • Balla : Dinamismo di un cane al guinzaglio.

10. DADAISMO

  • Duchamp: Ruota di bicicletta; Fontana.

10. ASTRATTISMO

  • Kandinskij: Primo acquarello astratto.
  • Mondrian: Composizione A (o un’altra Composizione a scelta).

11. SURREALISMO

  • Dalì: La persistenza della memoria.
  • Magritte: Ceci n’est pas une pipe; L’impero delle luci.

12. LA NASCITA DELL’ARCHITETTURA MODERNA

  • Le Corbusier: Villa Savoye; l’Unità d’abitazione a Marsiglia.
  • F. L.Wright: Casa Kaufmann detta Casa sulla cascata; il Museo Guggenheim a New York.
  • Gropius: Il Bauhaus
  • Terragni: Casa del Fascio a Como.

13. NUOVE CORRENTI ARTISTICHE NEL SECONDO DOPOGUERRA

  • Action painting: Pollock: Chatedral (o un’altra opera a scelta rappresentativa dell’action painting)
  • Pop Art: Warhol: Zuppa Campbell (o Marlyn a scelta).

Richiedi informazioni sui nostri corsi

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali come riportato sulla Privacy