PROGRAMMA DI LINGUA E LETTERATURA ITALIANA

1) L’ETÀ NAPOLEONICA: NEOCLASSICISMO E PREROMANTICISMO IN EUROPA E IN ITALIA 

  • UGO FOSCOLO: la vita, la cultura e le idee. - Le ultime lettere di Jacopo Ortis “Il sacrificio della patria nostra è consumato”- Le odi e i sonetti. Lettura, analisi e commento: Alla sera, In morte del fratello - Giovanni, A Zacinto - Sepolcri. 
  • L’età del Romanticismo 
  • ALESSANDRO MANZONI: la vita. - Prima della conversione: le opere classicistiche. - Dopo la conversione: la concezione della storia e della letteratura.- Gli inni sacri: la pentecoste. - La lirica patriottica e civile: il cinque maggio. - Le tragedie: morte di Ermengarda (dall’Adelchi, coro dell’atto IV)
  • GIACOMO LEOPARDI: la vita. Il pensiero. La poetica del “vago e indefinito”.- Leopardi e il Romanticismo - I canti. Lettura, analisi e commento: A Silvia. - Lettura, analisi e commento: La quiete dopo la tempesta - Lettura, analisi e commento: Il sabato del villaggio - Lettura, analisi e commento: Canto notturno di un pastore… - Lettura, analisi e commento: La ginestra - Le Operette morali e l’”arido vero” - Lettura, analisi e commento: Dialogo della natura e di un islandese

2) DAL LIBERALISMO ALL’IMPERIALISMO: NATURALISMO E SIMBOLISMO (1861-1903) 

  • Il Positivismo da Comte a Darwin e Spencer 
  • Le arti: dal Realismo e dall’Impressionismo all’Espressionismo - I movimenti letterari e le poetiche - La tendenza al realismo nel romanzo 
  • Il Naturalismo francese e il Verismo italiano: poetiche e contenuti - Il Simbolismo europeo: la poetica di Rimbaud, Verlaine, Mallarmé - Il Decadentismo europeo come fenomeno culturale e artistico - Il romanzo e la novella 
  • GIOVANNI VERGA - La rivoluzione stilistica e tematica di Giovanni Verga. - La vita e le opere - I romanzi giovanili e Nedda, “bozzetto siciliano” - L’adesione al Verismo e il ciclo dei “Vinti” - Rosso Malpelo e le altre novelle di Vita dei campi. - Lettura, analisi e commento: Rosso Malpelo - Novelle rusticane e altri racconti - Lettura, analisi e commento: La roba- MASTRO-DON GESUALDO - Lettura, analisi e commento: La giornata di Gesualdo (Cap. IV), p. 157 - Lettura, analisi e commento: La morte di Gesualdo (Parte Quarta, Cap. V).- Poetica, personaggi, temi del Mastro-Don Gesualdo - L’ultimo Verga- I MALAVOGLIA.- Il titolo e la composizione- Il progetto letterario e la poetica- Il romanzo come opera di “ricostruzione intellettuale- La struttura e la vicenda - Il sistema dei personaggi - Il tempo e lo spazio - La lingua, lo stile, il punto di vista - Simbolismo e Naturalismo nei Malavoglia - La “filosofia” di Verga - Lettura, analisi e commento: L’addio di ‘Ntoni (Cap. XV). 
  • LA POESIA- La nascita della poesia moderna in Europa.- I poeti della scapigliatura 
  • GIOVANNI PASCOLI - La vita tra il “nido” e la poesia.- La poetica del ‘fanciullino’ Myricae e Canti di Castelvecchio: il simbolismo naturale e il mito della famiglia Lettura, analisi e commento: Il gelsomino notturno I Poemetti: narrazione e sperimentalismo Lettura, analisi e commento: Digitale purpurea I “Poemi conviviali”, la poesia latina e le raccolte della retorica civile Pascoli e la poesia del 900 Myricae- Composizione e storia del testo; il titolo - Struttura e organizzazione interna - Temi: la natura e la morte, l’orfano e il poeta - Lettura, analisi e commento: X Agosto - Lettura, analisi e commento: L’aquilone - La poetica di Myricae: il simbolismo impressionistico. - Le forme: metrica, lingua, stile
  • GABRIELE d’ANNUNZIO - D’Annunzio: la vita e le opere - Il panismo del superuomo - Le poesie giovanili (1879-1892) - Le poesie del periodo della “bontà” (1892-1893): il Poema paradisiaco - I primi tre libri delle Laudi (1899-1903) e la produzione poetica successiva - Le prose. Dalle novelle abruzzesi al “Notturno” - “Il piacere”, romanzo dell’estetismo decadente - Lettura, analisi e commento: ritratto di un esteta: “Andrea Sperelli” - Il trionfo della morte e gli altri romanzi - D’Annunzio, il pubblico e l’influenza del 900 – Alcyone - Composizione e storia del testo - Struttura e organizzazione interna - I temi - Lettura, analisi e commento: “La pioggia nel pineto”

3) L’ETA’ DELL’IMPERIALISMO: LE AVANGUARDIE (1903-1925) 

  • La seconda rivoluzione industriale, la Grande guerra e il dopoguerra: società, cultura, immaginario - I luoghi, i tempi e le parole chiavi - La nuova organizzazione della cultura - La crisi degli intellettuali-letterati - Il manifesto di Gentile e il contromanifesto di Croce - Il “disagio della civiltà” e i temi dell’immaginario - I movimenti letterari, le poetiche, le riviste - Le avanguardie in Europa: l’Espressionismo, il Futurismo - I Crepuscolari e la “vergogna” della poesia; i vociani e la poetica del frammento - L’avanguardia futurista - Il romanzo, la novella, la prosa - Dissoluzione rifondazione del romanzo in Europa e in Italia 
  • LUIGI PIRANDELLO - Pirandello nell’immaginario novecentesco - La vita e le opere - Gli anni della formazione (1867-92) - La coscienza della crisi (1892-1903) - Il periodo della narrativa umoristica (1904-1915) - Il teatro umoristico e il successo internazionale (1916-25) - La stagione del surrealismo (1926-36) - La poetica dell’umorismo: i “personaggi” e le “maschere nude”, la “forma” e la “vita” - L’arte umoristica di Pirandello - I romanzi siciliani: da “L’esclusa” ai “Vecchi e giovani” - I romanzi umoristici: da “Il fu Mattia Pascal” a “Quaderni di Serafino Gubbio operatore” e “Uno , nessuno e centomila” - Lettura, analisi e commento: da “Uno, nessuno…”: Il furto - Le “Novelle per un anno”: dall’umorismo al surrealismo - Lettura, analisi e commento: Il treno ha fischiato…” - Pirandello e il teatro. La fase del “grottesco” - Sei personaggi in cerca d’autore ed il “teatro nel teatro” - La cultura letteraria, filosofica e psicologica di Pirandello; le prime scelte di poetica. - La psicologia di Binet: “Ciascuno di noi non è uno, ma contiene numerose persone”. - Il relativismo filosofico e la poetica dell’umorismo; i “personaggi” e le “maschere nude”, la “forma” e la “vita”. - Le caratteristiche principali dell’arte umoristica di Pirandello. - Il fu Mattia Pascal - La composizione e la pubblicazione - La vicenda, i personaggi, il tempo e lo spazio - La struttura e lo stile - I temi principali e l’ideologia del Fu Mattia Pascal - Il Fu Mattia Pascal e la poetica dell’umorismo 
  • ITALO SVEVO- Svevo e la nascita del romanzo d’avanguardia in Italia - La vita e le opere - La cultura e la poetica - Caratteri dei romanzi sveviani; vicenda e temi di Una vita. - “Senilità”: un “quadrilatero perfetto” di personaggi - Lettura, analisi e commento: L’ultimo appuntamento con Angiolina - “La coscienza di Zeno” - La situazione culturale triestina e la composizione del romanzo - La coscienza di Zeno come “opera aperta” - La vicenda: la morte del padre - La vicenda: il matrimonio di Zeno 
  • La poesia - Dalle avanguardie al ritorno all’ordine: Espressionismo e Classicismo - I crepuscolari: Sergio Corazzino e Marino Moretti - Guido Gozzano, o la “vergogna” della poesia - Lettura, analisi e commento: Gozzano: La signorina Felicita ovvero la Felicità

4) IL FASCISMO, LA GUERRA E LA RICOSTRUZIONE: DALL’ERMETISMO AL NEOREALISMO (1925-1956 ) 

  • Il fascismo, il conflitto mondiale e la “guerra fredda”- Il quadro d’insieme e le parole-chiave - La situazione economica e politica in Europa e negli Stati Uniti - La situazione economica e politica in Italia - La politica culturale del fascismo - La cultura scientifica e le tendenze filosofiche - Le arti: sopravvivenza dell’avanguardia e restaurazione classicistica. - I generi letterari: gli autori e il pubblico - La politica linguistica del fascismo 
  • LE RIVISTE, I MOVIMENTI LETTERARI, LE POETICHE - Le riviste e le poetiche in Italia dalla seconda metà degli anni venti al dopoguerra 
  • LA POESIA: TRA SIMBOLISMO E ANTINOVECENTISMO. 
  • GIUSEPPE UNGARETTI e la religione della parola - La vita, la formazione, la poetica - “L’allegria” - Da “Sentimento del tempo” alle ultime raccolte. - “L’allegria” di Ungaretti - Composizione e vicende editoriali - Il titolo, la struttura e i temi - Lettura, analisi e commento: I fiumi - Lettura, analisi e commento: Soldati - La rivoluzione dell’Allegria - La poetica ungarettiana: tra Espressionismo e Simbolismo 
  • UMBERTO SABA e la poesia onesta - La vita, la formazione, la poetica - “Il Canzoniere” di Saba - Composizione e vicende editoriali - Il titolo e la complessa struttura dell’opera - Lettura, analisi e commento: “A mia moglie” - I temi del Canzoniere - La poetica dell’“onestà”: la chiarezza, lo scandaglio, la brama - La metrica, la lingua, lo stile 
  • EUGENIO MONTALE - Centralità di Montale nella poesia del Novecento - La vita e le opere - Ossi di Seppia come “romanzo di formazione”: la crisi del Simbolismo - Lettura, analisi e commento: “Meriggiare pallido e assorto” p. 162 - Lettura, analisi e commento: “Non chiederci la parola” p. 165 - Allegorismo e classicismo nelle Occasioni - Il terzo Montale: La bufera e altro e le prose - Il quarto Montale: la svolta di Satura - Il quinto Montale: i Diari - La bufera e altro: la composizione del testo; il titolo - L’organizzazione e la struttura - I temi: il percorso romanzesco e l’intreccio fra pubblico e privato - La prima sezione: Finisterre - La sesta e settima sezione: l’anti-Beatrice e le “conclusioni provvisorie” - La poetica, il linguaggio e lo stile della Bufera - Dall’allegorismo cristiano all’allegorismo apocalittico

PROGRAMMA DI STORIA 

  • Il Risorgimento. L’Italia postunitaria; 
  • Destra e Sinistra storiche; Crispi e Giolitti; la questione romana e la questione sociale; 
  • L’epoca dell’imperialismo. La società di massa e la crisi dello stato liberale; 
  • Le due nuove potenze mondiali; Stati Uniti e Giappone; 
  • Dalla crisi dell’equilibrio europeo alla I Guerra Mondiale; 
  • La rivoluzione Russa; 
  • Il primo dopoguerra. Il Trattato di Versailles. Il Piano di Wilson e la nascita della Società delle Nazioni; 
  • L’unione sovietica; 
  • La Germania di Weimar, l’avvento del fascismo in Italia. I fascismi; 
  • La grande crisi economica del 1929 e il New Deal; 
  • Il nazismo;
  • La seconda guerra mondiale; 
  • Lo sviluppo economico, fine del colonialismo, sviluppo urbano e problemi energetici;
  • L’età del benessere e il modello socio-economico europeo;

PROGRAMMA DI FILOSOFIA

1) DESTRA E SINISTRA HEGELIANA

  • Ragione e Rivoluzione :MARX , critica a HEGEL e fondazione del materialismo storico, struttura e sovrastruttura, lotta di classe.
  • Il Capitale e l’economia politica

2) CRITICA DEL MODELLO DI RAZIONALITA’ ELABORATO DALL’IDEALISMO HEGELIANO

  • SCHOPENHAUER
  • KIERKEGAARD
  • NIETZSCHE

3) LA RIFLESSIONE SULLA SCIENZA: IL POSITIVISMO

  • COMTE
  • DARWIN

4) FREUD E LA PSICOANALISI

  • FREUD: il sogno come via di accesso all’inconscio, la struttura della psiche , la teoria della sessualità , la nevrosi e la terapia psicanalitica

5) HUSSERL E LA FENOMENOLOGIA

  • l’atteggiamento fenomenologico , l interazione e l’io
  • la “crisi delle scienze europee”

6) HEIDEGGER

  • “ESSERE e TEMPO “
  • la cura , l’esistenza autentica

7) L’ERMENEUTICA FILOSOFICA

  • H.G.GADAMER: il problema filosofico dell’interpretazione, il circolo ermeneutico, le condizioni del comprendere

8) NUOVI MODELLI DI RAZIONALITA’ : MENTE , LINGUAGGIO,SCIENZA

  • WITTGENSTEIN, il linguaggio come “forma di vita “, la filosofia del linguaggio
  • KARL POPPER: il metodo dell’indagine scientifica, il criterio di falsificabilità, l’idea di “società aperta

PROGRAMMA DI SCIENZE UMANE

1) SOCIOLOGIA

  • La storia della sociologia.
  • Il paradigma della struttura e il paradigma dell’azione.
  • Dalla sociologia classica ai contribuiti più recenti attraverso lo studio di autori o scuole come Durkheim, Weber, Pareto, la scuola di Chicago, il funzionalismo, la teoria critica.
  • La conflittualità sociale.
  • I conflitti etnici.
  • I conflitti di lavoro.
  • I conflitti di genere Welfare e interventi sociali.
  • I principi ispiratori.
  • Gli attori del Welfare e i settori d’intervento.
  • Luci ed ombre del Welfare State Società moderna e società globale.
  • L’organizzazione economica e il lavoro.
  • Il lavoratore oggi.
  • La disoccupazione.
  • Tra mercato e Welfare: Il Terzo Settore.
  • La globalizzazione e le sue caratteristiche.
  • Le multinazionali.
  • I luoghi del consumo.
  • Quali alternative? Cultura e comunicazioni di massa.
  • Cultura di massa e cultura per la massa.
  • L’industria culturale.
  • Approcci teorici ai mass media.
  • Dai media, ai mass media, ai new media.
  • La cultura nell’era del digitale Identità sociale.
  • Caratteristiche dell’Io moderno e dell’Io post-moderno.
  • L’Io nella società liquida.
  • Forme della società multietnica.
  • I tre modelli di ospitalità.
  • Oltre il multiculturalismo: la prospettiva interculturale.

2) METODOLOGIA DELLA RICERCA

  • La ricerca sociologica.
  • Gli scopi della ricerca, le fasi della ricerca.
  • Gli imprevisti della ricerca sociologica
  • Gli strumenti di indagine del sociologo.
  • Il questionario, l’intervista, l’osservazione
  • Analisi di alcune ricerche ed esperimenti
  • Realizzazione di micro ricerche. Il tema è coerente con il tema definito per il progetto Triennio economico-sociale

PROGRAMMA DI DIRITTO ED ECONOMIA

1) LO STATO E GLI STATI

  • Dalla società allo stato
  • Cittadinanza italiana ed europea
  • Elementi dello stato
  • Forme di stato e di governo
  • l'evoluzione dello stato

2) LA COSTITUZIONE REPUBBLICANA

  • La nascita della costituzione italiana, la sua struttura e i suoi caratteri
  • Differenze tra statuto albertino e Costituzione italiana
  • la revisione della costituzione
  • Principi fondamentali

3) LA PERSONA NELLA VITA SOCIALE

  • Costituzione italiana e carta dei diritti fondamentali dell'UE
  • La dignità umana (il diritto alla vita, la pena di morte, l'integrità della persona fisica, la clonazione, la tortura, la schiavitù)
  • Le libertà
  • l'uguaglianza e la solidarietà

4) LA COMUNITA' INTERNAZIONALE

  • Diritto internazionale
  • l'ONU
  • La tutela dei diritti umani

5) LE NOSTRE ISTITUZIONI

  • Il Parlamento e la funzione legislativa
  • Il Governo
  • garanzie costituzionali (PDR E CORTE COSTITUZIONALE)
  • La Magistratura
  • Le autonomie locali

6) LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

  • Attività amministrativa
  • Organizzazione amministrativa
  • Il rapporto di pubblico impiego
  • Gli atti della P.A.

7) UNIONE EUROPEA

  • Il processo di integrazione europea
  • Le istituzioni dell'UE
  • Gli atti dell'unione
  • l'unione economica e monetaria

8) LIBERISMO ECONOMICO E WELFARE STATE

  • Lo stato liberale allo stato sociale
  • la finanza neutrale
  • la finanza congiunturale
  • il welfare state
  • il debito pubblico
  • bilancio in pareggio e deficit spending

9) MONDO GLOBALE

  • Internazionalizzazione
  • La teoria dei costi comparati
  • protezionismo e libero scambio
  • La bilancia dei pagamenti
  • Il mercato delle valute
  • Il sistema monetario internazionale
  • Svalutazione e rivalutazione

10) CRESCITA SOSTENIBILE

  • La dinamica del sistema economico
  • le fluttuazioni cicliche
  • paesi ricchi e paesi poveri
  • il sottosviluppo

PROGRAMMA DI LINGUA E CULTURA INGLESE

1) THE NOVEL The rise of the Novel: features of the 18th century

2) DANIEL DEFOE AND THE REALISTIC NOVEL Defoe’s life and works Features

3) ROBINSON CRUSOE The new middle class hero; the relantionship between individual and society

4) AN AGE OF REVOLUTIONS – THE INDUSTRIAL REVOLUTION Blake’s life and main works

5) THE GOTHIC NOVEL Main features

6) MARY SHELLEY Life, works and main themes

7) FRANKSTEIN The monster comes to life

8) THE ROMANTIC PERIOD Historical and social background; literary production. Emotion versus reason

9) ROMANTIC POETRY The first generation of Romantic Poetry

10) WILLIAM WORDSWORTH AND THE THEME OF NATURE Wordsworth’s life and works.

11) FROM THE PREFACE TO LYRICAL BALLADS A certain colouring of imagination Daffodils

12) SAMUEL TAYLOR COLERIDGE AND SUBLIME NATURE The sublime: a new sensibility Coleridge’s life and works Imagination and Fancy. The Supernatural

13) THE RIME OF THE ANCIENT MARINER

14) THE SECOND GENERATION OF ROMANTIC POETS: BYRON, KEATS AND SHELLEY Life, works and features

15) THE NOVEL OF MANNERS: JANE AUSTEN The themes of love and marriage Austen’s life and works

16) PRIDE AND PREJUDICE 18TH century women: a domestic revolution

17) VICTORIAN AGE Historical and social background; literary production

18) THE VICTORIAN NOVEL Types of novel

19) CHARLES DICKENS AND THE THEME OF EDUCATION Life and works

20) HARD TIMES

21) A CHRISTMAS CAROL

22) OLIVER TWIST

23) THE VICTORIAN COMPROMISE

24) R. L. STEVENSON Victorian Hypocrisy and the double in literature

25) THE STRANGE CASE OF DR. JEKILL AND MR. HYDE Stevenson’s life and works

26) NEW AESTHETIC THEORIES The origins of the aesthetic movement

27) OSCAR WILDE The brilliant artist and the Dandy Life and works

28) THE PICTURE OF DORIAN GRAY

29) THE PREFACE OF PICTURE OF DORIAN GRAY

30) THE IMPORTANCE OF BEING EARNEST Main characters and themes

31) THE VICTORIAN THEATRE Main features

32)THE TWENTIETH CENTURY Historical and social background; literary production

32) THE MODERN NOVEL The stream of consciousness and the interior monologue

33) JAMES JOYCE Life and works

34) ULYSSES

35) DUBLINERS Joyce and Svevo: the innovators of the modern novel

36) THE BLOOMSBURY GROUP

37) VIRGINIA WOOLF AND MOMENTS OF BEING Life and works

38) MRS DALLOWAY Clarissa and Septimus

39) GEORGE ORWELL AND POLITICAL DYSTOPIA The dystopian novel Life and works

40) ANIMAL FARM - T.S. ELIOT Life and work

PROGRAMMA DI LINGUA E CULTURA FRANCESE

1) 1800- 1850 L'AGE DES ROMANTISMES

Les événements historiques, la vie culturelle et littéraire, les genres littéraire, Mdame de Stael, F.R. de Chateaubriand, Lamartine, Victor Hugo, Stendhal, Honoré de Balzac.

2) 1850 - 1900 LA MARCHE DU PROGRES

Les événements historiques, la vie culturelle et littérarire, G. Flaubert, T. Gautier, Laconte de Lisle, C. Baudelaire, S. Mallarmé, P. Verlaine, Rimbaud, E. Zola, G. de Maupassant.

3) 1900-1950 LE TEMPS DES RUPTURES

Les événements historiques, la vie culturelle et artistique de 1900 ° 1918, la vie culturelle et artistique de 1918 ° 1950, G. Apollinaire, Colette, Proust, Gide, Claudel, Giraudoux, Prévert, Sarttre, Camus.

4) Depuis 1950 LE TEMPS DES DEFIS

Les évenements historiques, la vie culturelle et littéraire de 1950 ° nos jours, la littérature francophone, Ionesco, Beckett. 

 

PROGRAMMA DI MATEMATICA

1) Funzioni reali di variabile reale

2) Dominio e segno di una funzione

3) Proprietà delle funzioni

4) Limiti e continuità

5) Teoremi di esistenza ed unicità sui limiti

6) Derivate

7) Teoremi di Rolle, Lagrange e del‘Hopital

8) Integrali

PROGRAMMA DI FISICA

1) ELETTROSTATICA

  • Metodi di elettrizzazione
  • Conduttori e isolanti
  • Cariche elettriche
  • Legge di Coulomb
  • Campo elettrostatico
  • Energia potenziale elettrica
  • Potenziale elettrico
  • Capacità di un condensatore

2) ELETTRODINAMICA 

  • Corrente elettrica nei solidi 
  • La forza elettromotrice 
  • Le leggi di Ohm 
  • Potenza elettrica 
  • Le leggi di Kirchhoff 
  • Resistenze in serie e parallelo 
  • Condensatori in serie e parallelo 
  • Circuiti RC

PROGRAMMA DI STORIA DELL’ARTE

1) NEOCLASSICISMO

  • La nascita del neoclassicismo e l’influenza di Winckelmann.
  • David: Giuramento degli Orazi; Marat assassinato.
  • Canova: Amore e Psiche; Paolina Borghese come Venere vincitrice.
  • Piermarini: Teatro alla Scala.

2) ROMANTICISMO

  • Il cambiamento del concetto di arte e del ruolo sociale dell’artista.
  • Il nuovo rapporto con la natura e l’evoluzione del paesaggio.
  • Goya: Il 3 maggio 1808.
  • Constable: Il mulino di Flatford (o un altro paesaggio con la campagna inglese a scelta)
  • Friedrich: Viandante sul mare di nebbia.
  • Turner: L’incendio del Parlamento di Londra.
  • Géricault: La zattera della Medusa.
  • Delacroix: La libertà guida il popolo.
  • Hayez: Il bacio.

3) REALISMO, IMPRESSIONISMO E NEOIMPRESSIONISMO

  • Il rinnovamento dei soggetti e dello stile e il rifiuto dell’arte accademica.
  • Courbet: Gli spaccapietre
  • Manet: La colazione sull’erba; Olympia.
  • Monet: Impressione: levar del sole; Il ciclo della Cattedrale di Rouen.
  • Degas : La classe di danza. Renoir: Ballo al Moulin de la Galette.
  • Seurat: La Grande Jatte.
  • Sviluppi dell’architettura nell’Ottocento
  • Il neogotico e all’architettura eclettica: il Parlamento di Londra, l’Opéra di Parigi. L’architettura del ferro: la Tour Eiffel.
  • La pittura postimpressionista e simbolista
  • Cézanne: I giocatori di carte; Le grandi bagnanti.
  • Gauguin: La visione dopo il sermone. Ia orana Maria (Ave Maria) o un altro dipinto del periodo polinesiano, a scelta.
  • Van Gogh: I mangiatori di patate; Vaso con girasoli; Notte stellata; Campo di grano con volo di corvi.
  • Munch: La fanciulla malata; Il grido; Madonna.
  • Il Liberty e la Secession viennese Origini, diffusione e caratteristiche fondamentali dello stile Liberty.
  • Horta: Casa Tassel.
  • Gaudì: Casa Milà (detta la Pedrera); Sagrada Familia.
  • Olbrich: il Palazzo della Secessione.
  • Klimt: Giuditta I; Il bacio.

4) LE AVANGUARDIE STORICHE: ESPRESSIONISMO

  • Matisse: La stanza rossa; La danza.
  • Kirchner: Cinque donne per strada.
  • Grosz: Le colonne della società.
  • Schiele: Abbraccio.

5) IL CUBISMO

  • Picasso: Les Demoiselles d’Avignon; Ritratto di Ambroise Vollard; Natura morta con sedia di paglia; Guernica.

6) FUTURISMO

  • Boccioni: La città che sale; Stati d’animo: Gli addii (II versione); Forme uniche della continuità nello spazio.
  • Balla: Dinamismo di un cane al guinzaglio.

7) DADAISMO

  • Duchamp: Ruota di bicicletta; Fontana.

8) ASTRATTISMO

  • Kandinskij: Primo acquarello astratto.
  • Mondrian: Composizione A (o un’altra Composizione a scelta).

9) SURREALISMO

  • Dalì: La persistenza della memoria.
  • Magritte: Ceci n’est pas une pipe; L’impero delle luci.

10) LA NASCITA DELL’ARCHITETTURA MODERNA

  • Le Corbusier: Villa Savoye; l’Unità d’abitazione a Marsiglia.
  • F. L.Wright: Casa Kaufmann detta Casa sulla cascata; il Museo Guggenheim a New York.
  • Gropius: Il Bauhaus Terragni: Casa del Fascio a Como.

11) NUOVE CORRENTI ARTISTICHE NEL SECONDO DOPOGUERRA

  • Action painting Pollock: Chatedral (o un’altra opera a scelta rappresentativa dell’action painting)
  • Pop Art Warhol: Zuppa Campbell (o Marlyn a scelta).

Richiedi informazioni sui nostri corsi

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali come riportato sulla Privacy